Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Teatro Biondo, aperto confronto con sindacati
Slc Cgil: «Avviate basi per un percorso nuovo»

Redazione

«Dopo anni di azioni unilaterali, dal taglio dell'integrativo aziendale all'applicazione dell'ammortizzatore sociale Fis, è cominciata la costruzione di un percorso profondamente diverso. Una discussione seria sul rilancio del Teatro Biondo con una programmazione da tre a cinque anni, un avvio concreto per la contrattazione di secondo livello, la riduzione o l'eliminazione del contenzioso legale e il confronto sulla pianta organica. Ci sembra un avvio importante, poter esigere certezza di risorse con una programmazione chiara e di lunga durata». Lo dichiara il segretario generale della Slc Cgil Palermo Maurizio Rosso, dopo un confronto che si è svolto al Biondo tra le segreterie territoriali di Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil con il presidente del cda del Biondo Gianni Puglisi, il rappresentanza del consiglio d'amministrazione, Giovanni Di Salvo e il consulente giuridico Enzo De Fusco. 

«Senza certezza di risorse, per un grande teatro viene meno la possibilità di avere collaborazioni e produzioni di rilievo, stagioni estive e tournée – prosegue Maurizio Rosso - Da sempre l'Slc ha sostenuto che una programmazione a lungo respiro è il movente per attrarre forti capitali privati. Un teatro che produce eccellenza, è capace di attrarre sponsorizzazioni di multinazionali e di piccole e medie imprese solo se garantisce risorse certe e una programmazione chiara».

«L'Slc chiede che il Teatro Biondo, il cui scopo certamente è quello di aprirsi alla città e di produrre cultura, stia attento anche alla produzione di occupazione – continua Rosso - Crediamo sia importante rivolgere l'attenzione a quegli artisti e alle maestranze locali che possono avere residenza in questo teatro. Auspichiamo che il Biondo, dopo averci a lungo provato, con questa nuova progettualità possa aprirsi e diventare teatro nazionale. L'ultimo Teatro Nazionale si trova a Napoli. Dopo il teatro Stabile di Napoli, non esiste in tutto il Sud un altro teatro che si fregi di questo riconoscimento. Ci sembra quantomeno discriminatorio per la cultura del meridione».

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews