Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Asilo vandalizzato, cittadini e istituzioni dicono basta
«Grazie ai vigliacchi mostriamo il vero volto della città»

Oggi manifestazione di solidarietà presso la sede del Giovanni Pascoli alla Zisa. Ieri il comitato per l'ordine e la sicurezza convocato dal prefetto aveva stabilito di istallare le telecamere di videosorveglianza nell'istituto

Redazione

Una partecipata manifestazione di solidarietà con il sindaco Leoluca Orlando e con l'assessora alla scuola, Giovanna Marano, si è tenuta stamattina presso l'asilo Giovanni Pascoli di piazza Zisa, devastato nei giorni scorsi da ripetuti atti vandalici. All'iniziativa hanno partecipato, tra gli altri, anche il presidente della V Circoscrizione, Fabio Teresi, e numerosi consiglieri comunali. Presenti anche dirigenti e insegnanti di altre scuole palermitane. Proprio ieri il comitato per l'ordine e la sicurezza, convocato dal prefetto Antonella De Miro e al quale hanno partecipato il vicesindaco Fabio Giambrone, l'assessora Giovanna Marano, la dirigente del Pascoli, Francesca Lo Nigro, oltre ai vertici delle forze di polizia, aveva stabilito di istallare le telecamere di videosorveglianza presso l'asilo.

«Qui oggi c'è una grande festa - hanno dichiarato il sindaco Orlando e l'assessora Marano - ed è tutto merito di quei vigliacchi che hanno usato violenza nei confronti della scuola. Grazie a loro, infatti, ancora una volta si può mostrare il vero volto della città che ama la scuola e la sente propria. Questi incivili, hanno consentito alla Palermo più bella di mostrare la propria energia e il proprio amore per la città, e il suo futuro rappresentato dai bambini». «Hanno rotto un catenaccio, devastando la scuola - ha dichiarato FabioTeresi - e non sapevano che stavano costruendo una grande catena di solidarietà nel quartiere. C'è stata una commovente mobilitazione perridare ai nostri bambini l'asilo che meritano e abbiamo avuto anche la videosorveglianza, grazie all'impegno dell'Amministrazione. Volevano distruggere, - ha concluso Teresi - abbiamo creato meglio e più di prima».

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews