Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Palermo, riapre la campagna abbonamenti
Mirri: «C'è nuovo entusiasmo, sono felice»

Da domani fino al 18 settembre ci sarà ancora la possibilità di sottoscrivere la tessera stagionale online sul sito di Vivaticket. Soddisfatto il presidente per il successo di ieri e per il clima che si è respirato allo stadio 

Antonio La Rosa

Foto di: Antonio La Rosa

Foto di: Antonio La Rosa

L’obiettivo è superare il record in serie D del Parma (10.089) relativo alla stagione 2015/16. E’ questo uno dei motivi, forse quello principale, per cui il Palermo ha deciso di riaprire la campagna abbonamenti chiusa venerdì scorso con 9.114 abbonati tra tessere sottoscritte (8.638) e quota cosiddetta corporate acquistata da sponsor o aziende. Da domani fino al 18 settembre – comunica il club rosanero sul sito ufficiale – ci sarà ancora la possibilità di sottoscrivere l’abbonamento online sul sito Vivaticket e chi lo farà, dopo due giorni dalla sottoscrizione online potrà ritirare la tessera fisica al San Lorenzo Mercato, ogni giorno dalle 11 alle 19. Per i tifosi, inoltre, c’è una novità: chi tra gli abbonati lo vorrà – informa il sito ssdpalermo.it - potrà diventare ambasciatore del Palermo con Porta un’aquila. In pratica, se un abbonato presenta un amico o un parente che si abbona in questa seconda finestra, per entrambi (la condizione è che i due, chi si è già abbonato e chi lo sta facendo adesso, condividano la stessa categoria, ad esempio un Under 18 porta un altro Under 18) saranno garantite l’anno prossimo le stesse tariffe di questa stagione.

L’artefice di queste iniziative è il presidente Dario Mirri, soddisfatto per il successo con il San Tommaso nella prima gara interna ufficiale della stagione ma anche per l’atmosfera che si è respirata ieri allo stadio Renzo Barbera: «Una gioia condividere la prima vittoria in casa di questo nuovo corso con un pubblico così bello e numeroso. Sono felice per il risultato ma ancora di più sono felice di avere visto attorno a me tutto l’entusiasmo che abbiamo ritrovato e che ci mancava da anni. Si è rinnovato un meccanismo virtuoso che ha rimesso al centro tutti i valori positivi che vogliamo portare avanti. Una prova significativa e lampante – ha aggiunto – sono stati gli applausi del nostro pubblico al gol della squadra avversaria, che è stato un piacere vedere omaggiata alla fine sotto la Curva Nord dai nostri splendidi tifosi. Un’immagine che ci restituisce lo spirito di questo nuovo percorso condiviso: tutti sempre uniti, anche davanti alle sconfitte, che siano degli avversari o nostre».

Uno dei protagonisti del successo casalingo contro la matricola irpina è stato l’attaccante Giovanni Ricciardo autore di una doppietta: «Ho ancora nella testa il boato dopo il primo gol – ha ammesso il bomber siciliano al sito ufficiale – è stata una sensazione incredibile, sarà per sempre un ricordo indelebile. Voglio dedicare questi due gol alla mia famiglia e alla mia fidanzata Melissa che sono sempre con me anche da lontano. La vittoria di ieri è stata molto importante sia per la classifica che per il morale ma i due gol subiti nella parte finale della gara confermano che è fondamentale mantenere alti sia il ritmo che la concentrazione fino al fischio finale dell’arbitro. Ogni avversaria darà sempre il mille per cento contro di noi, soprattutto al Renzo Barbera davanti al nostro immenso pubblico».

La mente dei rosanero è già rivolta alla sfida interna contro il Biancavilla in programma mercoledì alle ore 16 e valida per il turno preliminare della Coppa Italia di categoria: «Tra due giorni torneremo in campo contro il Biancavilla reduce da due vittorie consecutive come noi. Sarà certamente un test molto importante anche in chiave campionato e non vogliamo fermarci. L’entusiasmo della gente di Palermo è e sarà la nostra arma in più. Siamo una squadra molto unita ed abbiamo alle spalle una società solida, abbiamo un solo obiettivo da raggiungere ed è necessario che ognuno di noi faccia la propria parte nel miglior modo possibile». I biglietti per il match di mercoledì sono in vendita. I tagliandi, il cui costo è di 5 euro, sono acquistabili presso le rivendite Vivaticket autorizzate e online su vivaticket.it e da domani mattina (apertura alle 10) anche al botteghino Sud dello stadio.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews