Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Palermo, San Tommaso battuto 3-2
Rosanero spinti dall’effetto Barbera

La squadra di Pergolizzi non stecca la prima in casa e si impone sulla formazione campana. Rosa a punteggio pieno dopo la seconda giornata, gara decisa dalla doppietta di Ricciardo e da Kraja. Nella ripresa, il gol della bandiera biancoverde con Tedesco

Luca Di Noto

Foto di: antonio melita

Foto di: antonio melita

Davanti al pubblico del Barbera, il Palermo si impone per 3-2 sul San Tommaso, ottenendo la seconda vittoria in campionato in altrettante partite. I rosa fanno bottino pieno grazie alla doppietta di Ricciardo, che si fa perdonare il rigore sbagliato a Marsala, e alla rete di Kraja. Un Palermo bello per oltre un’ora, fin quando i ritmi della gara non sono calati, con i siciliani che alla fine hanno fatto accademia.

Rosa subito propositivi, la prima occasione arriva al 3’ con Martinelli che raccoglie una corta respinta della difesa e lascia partire un sinistro che termina di poco alto. La pressione dei siciliani è alta, tanto che al 7’ il Palermo è già in vantaggio: spunto personale di Santana sulla sinistra, palla in mezzo per Ricciardo che anticipa il diretto marcatore e deposita in rete. Al quarto d’ora provano a farsi vedere anche i campani con una conclusione debole di Tedesco che Pelagotti blocca agevolmente. Al 23’, ecco il raddoppio del Palermo: Casolare respinge corto una conclusione violenta, il pallone arriva a Kraja che col mancino insacca. Tre minuti più tardi, arriva addirittura il tris: dalla sinistra Vaccaro mette in mezzo, Ricciardo si fa trovare pronto e da due passi mette in rete. Al 34’, biancoverdi pericolosi: punizione tagliata di Tedesco, nessuno interviene e Pelagotti respinge in qualche modo. Prima dell’intervallo, la squadra di Pergolizzi va addirittura vicina al poker con un destro di Felici respinto da Casolare e con una botta violenta di Kraja che fa la barba al palo e si va così al riposo sul 3-0.

Tripla sostituzione tra gli ospiti in avvio di ripresa e il Palermo dopo qualche minuto si rende pericoloso: percussione di Felici che mette in mezzo per Kraja, il cui piatto destro finisce di poco a lato. I campani provano timidamente a proporsi in avanti senza successo, per i rosa ci provano Felici e Santana, ma i loro tentativi sono imprecisi. Ritmi decisamente più blandi con il passare dei minuti, il Palermo controlla il risultato e i biancoverdi provano a farsi vedere a testa bassa. Tanto che i campani trovano il gol quasi all’improvviso con un tentativo dalla distanza di Tedesco, con Pelagotti fuori dai pali. Poco dopo, esordio in rosanero di Ficarrotta, che rileva uno stanco Santana. Rosa vicinissimi al poker al 75’ con Felici che con il destro impegna Casolare, il quale mette in corner. La pressione dei siciliani si fa più alta anche grazie alla classe di Ficarrotta e Felici, il Palermo attacca alla ricerca del quarto gol. I rosa adesso fanno accademia, Felici cerca più volte il gol, ma trova sempre un ostacolo sulla sua strada. In pieno recupero arriva la seconda rete del San Tommaso: sugli sviluppi di un corner, Accardi sbaglia l’intervento di testa e mette il pallone nella sua porta.

TOP

Ricciardo Il centravanti si fa perdonare l’errore dal dischetto di una settimana fa a Marsala con una doppietta che conferma le sue doti da bomber. Tanto sacrificio in avanti, si mette al servizio dei compagni.

Kraja Il giovane conclude la sua bella settimana e dopo la rete in amichevole al Cus Palermo, anche oggi va in gol, sfiorando il bis in più di un’occasione.

FLOP

Nessuna bocciatura tra i rosanero quest’oggi.

Il tabellino

Palermo (4-3-1-2): Pelagotti; Doda, Lancini, Crivello, Vaccaro; Martinelli, Martin, Kraja (88’ Langella); Santana (71’ Ficarrotta); Ricciardo (92’ Accardi), Felici. A disp.: Fallani, Bechini, Ambro, Lucera, Mauri, Peretti. All. Pergolizzi.

San Tommaso (4-3-3): Casolare; Colarusso, Gambuzza, Lambiase (58’ Falivene), Massaro; Maranzino (46’ Kassim), Alleruzzo, Acampora; Sabatino (46’ Massaro), Branicki (46’ Varricchio), Tedesco (79’ Samake). A disp.: Pezzella, Cucciniello, Tiberio, Marciano. All. Liquidato.

Arbitro: Leonardo Tesi di Lucca (Perali-Zanellati)

Marcatori: 7’, 26’ Ricciardo, 23’ Kraja, 70’ Tedesco, 93’ aut. Accardi

Note: Ammoniti: Colarusso (ST)

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews