Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Flash mob delle Valigie di cartone a Cefalù

Redazione

Cinque minuti di silenzio. A parlare sono le scritte Non vado via, amo la mia terra che campeggiano sulle valigie di cartone, simbolo del movimento appena nato in Sicilia sotto la guida di don Antonio Garau, della parrocchia San Paolo Apostolo di Palermo per combattere l'esodo dei giovani dalla terra di Sicilia. Oggi flash mob a Cefalù, sesta tappa del viaggio che il movimento ha iniziato il 30 aprile scorso a PALERMO partendo con la manifestazione davanti alla Regione, poi al Politeama, quindi a Piazza Massimo e a Mondello, e poi a Terrasini prima di Cefalù. 

«Vogliamo raggiungere tutte le diocesi della Sicilia e prepararci ad andare poi dal Papa all'udienza del mercoledi» ha detto don Antonio. Il flash mob a Cefalù è stato ospitato nel cortile del complesso del Santuario di Gibilmanna in concomitanza con il 14/o Forum dell'Informazione cattolica per la custodia del creato organizzato dall'associazione Greenaccord Onlus ospitato dalla Diocesi di Cefalù, grazie al vescovo Giuseppe Marciante. «Ci muoviamo in pullman e ognuno si paga la sua quota. Il movimento e' in crescita - dice don Antonio Garau - a Terrasini eravamo mille. C'è chi non ha lavoro, genitori con figli che sono dovuti partire per cercare lavoro, ragazzi che sono tornati per l'estate. I nostri cinque minuti di silenzio con le valigie di cartone disposte in circolo, come un girotondo, un abbraccio corale, si ricordano più di ogni parola detta gridando e offendendo. E - prosegue don Antonio Garau - non è solo un discorso che riguarda i giovani ma anche la Chiesa che ora si trova in un pantano e deve recuperare». 

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews