Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Rosanna Walls incanta al Palermo Comic Convention
«La casa di carta? Il merito è della programmazione»

Sorriso che incanta e una grande padronanza della lingua italiana, la bella attrice spagnola ha parlato della propria esperienza cinematografica. E anche di altro. «Bisogna mettere in piedi una industria culturale, sfruttando le risorse locali»

Antonio Melita

Foto di: Antonio Melita

Foto di: Antonio Melita

Rosa Ana Pérez Walls, conosciuta con il nome di Rosanna Walls, è l’ospite vip del primo giorno della Palermo Comic Convention che sino a domenica radunerà i cosplayers e gli amanti dei fumetti alla Fiera del Mediterraneo di Palermo.

Sorriso che incanta e una grande padronanza della lingua italiana per l’attrice spagnola che, per oltre un'ora, ha parlato della sua esperienza cinematografica che a breve la porterà sugli schermi con Gal Gadot in Wonder Woman 1984 e con Henry Cavill nell’attesissima serie Netflix The Witcher.

Per Rosanna Walls la globalizzazione non è mai stata un problema, essendo di origini cubane, arabe ed inglesi insieme, ma non ha potuto non esprimere rammarico per la mancata valorizzazione delle culture locali da parte della classe politica, anche italiana, assente nel proporre, ad esempio, un prodotto culturale valido del proprio territorio.

L’amazzone Rosanna ha anche svelato che, durante le pause delle riprese dei suoi film, ama fare la turista girando curiosa tra le strade della città e che, ad esempio, nel suo tour palermitano ha gustato del buonissimo gelato ma ha anche notato tantissimo artigianato cinese a discapito di quello siciliano.

«Bisogna mettere in piedi una industria culturale, prendendo esempio da quella cinematografica, sfruttando le risorse locali e creando così ricchezza» ha affermato Rosanna Walls che, essendo una grande appassionata di comics, dedica molto del suo tempo alla divulgazione di news dalla galassia del fumetto attraverso il sito spaincomics.tv.

Da spagnola, infine, la bella Walls non ha potuto non parlare del fenomeno mondiale La casa di carta. La serie televisiva di Netflix, per l’attrice, è frutto di una seria programmazione che ha portato, ad esempio, tanta visibilità e benefici economici per Madrid.

«Qualche anno fa chi avrebbe mai visitato la Fábrica Nacional De La Moneda y Timbre di Madrid o il palazzo del Consejo Superior de Investigaciones Científicas? - ha affermato Rosanna Walls davanti ad un cosplayers de La Casa de Papel - Adesso sia la zecca di stato spagnola che il consiglio superiore delle ricerche scientifiche sono meta di pellegrinaggio dei tantissimi fans nei loro viaggi a Madrid».

Al termine dell’incontro con i propri fans, Rosanna Walls ha visitato lo stand della Scuola di Fumetto ricevendo in dono, dai bravissimi allievi, due disegni che la ritraggono nei panni di Wonder Woman.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews