Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Palermo, attacco sterile: col Cus è soltanto 1-0
Intanto si chiude per l’arrivo di Ficarrotta in rosa

Successo di misura dei rosanero che battono il Cus Palermo grazie a una rete di Kraja nel finale. Rosa apparsi poco brillanti e decisamente imballati, serve migliorare l’intesa in attacco. I rosa hanno chiuso per l’arrivo dell’esterno classe ’90 dal Marsala

Luca Di Noto

Foto di: Antonio La Rosa

Foto di: Antonio La Rosa

Nuovo successo per il Palermo di mister Pergolizzi in amichevole. Al Pasqualino Stadium di Carini i rosa si sono imposti soltanto per 1-0, di misura, sul Cus Palermo (squadra che affronterà il campionato di Eccellenza). Per Santana e compagni un test utile in vista dell’esordio interno in programma domenica al Barbera contro i campani del San Tommaso. Quello visto oggi non è stato un Palermo brillante, anzi la squadra è sembrata abbastanza imballata e sterile in attacco. Tanto che la gara è stata decisa soltanto a due minuti dal termine da una rete di Kraja, entrato dopo l’intervallo. Il calciatore ha giocato dapprima come mezzala destra in un 4-3-3 e poi come trequartista in un 4-3-1-2.

Pergolizzi ha schierato i suoi con un iniziale 4-3-1-2 con Ricciardo in panchina. Santana, invece, ha giocato un po’ da trequartista e un po’ come falso nueve. La prima occasione arriva al 6’, con un cross di Doda: il pallone arriva a Rizzo Pinna che però non riesce a calciare grazie all’intervento provvidenziale di Miliziano, classe 2002 e tra i migliori dei giallorossoneri. Il Cus ci prova poco dopo con Minnone che calcia alto, mentre i rosa si fanno rivedere alla mezz’ora con Santana, bloccato dalla difesa avversaria. Lo stesso argentino prima dell’intervallo si rende pericolosissimo con un destro a giro che si infrange sulla traversa. Poco dopo, Rizzo Pinna non riesce a insaccare e si va al riposo a reti bianche.

Nel secondo tempo girandola di cambi (subito sette sostituzioni tra i rosa), ma il copione della partita non cambia. Il Cus si difende con ordine dando inoltre un'ottima impressione. Ricciardo è entrato nel corso della ripresa al posto di Santana. Per lui una sola occasione, quando ha mancato il tap-in di testa. Il centravanti comunque è stato poco servito e quindi non ha avuto altre grandi occasioni. Altre occasioni per Corsino e Ambro (pericoloso per due volte), ma il risultato non cambia fino all’88’, quando Kraja si rende protagonista di una bella azione personale liberandosi del diretto marcatore e supera il portiere del Cus con il sinistro, trovando il gol che decide il match. Da rivedere l’intesa in attacco di Santana con i vari Felici e Rizzo Pinna.

Per quel che riguarda il mercato, intanto il Palermo ha preso dal Marsala Luca Ficarrotta. Nonostante le smentite di rito del club lilibetano, per la chiusura dell’operazione è stata determinante la volontà del giocatore. Tra questa sera e domani dovrebbe arrivare l'ufficialità. Si tratta di un esterno offensivo, classe ‘90, palermitano, che in passato ha vestito anche le maglie di Trapani e Nocerina, mentre lo scorso anno ha disputato il campionato di serie D con la Sancataldese (squadra che poi è retrocessa in Eccellenza dopo i play out) realizzando 13 reti in trenta apparizioni. Mancino e dotato di buona tecnica e buon dribbling, tra i suoi colpi migliori ci sono anche i calci piazzati (lo scorso anno realizzò diversi gol su punizione).

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews