Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Francesco Bellina racconta il viaggio sulla Mare Jonio
«A bordo anche Salvini alla fine avrebbe dato una mano»

Dalle foto del salvataggio ai segni delle torture, dalla possibile querela all'ex ministro agli aerei militari che ogni giorno sorvolavano la nave. Il fotoreporter condivide con MeridioNews il ricordo di un'esperienza che lo ha segnato per sempre

Gabriele Ruggieri

La foto del volontario che alza quasi al cielo un bambino salvato dalle acque per consegnarlo tra le mani di chi lo porterà al sicuro è diventata ormai iconica, un simbolo che se da una parte trasmette speranza, dall'altra inquieta per il pensiero di quello che succede nel Mediterraneo e alimenta il clima già rovente attorno alla questione migranti. Al di là della macchina fotografica c'era Francesco Bellina, fotografo trapanese da anni ormai di base a Palermo, imbarcato quasi per caso sulla Mare Jonio, la nave della Ong Mediterranea che ha compiuto negli scorsi giorni l'ultimo grosso salvataggio di vite umane nel Canale di Sicilia. Un'esperienza nuova per Bellina, che pure incentra buona parte del suo lavoro di fotoreporter sullo studiare e documentare i flussi migratori che dall'Africa arrivano fino in Europa. «Sono stato molte volte in Africa - racconta a MeridioNews - in Ghana, nel deserto del Niger, ad Agadez, l'ultimo luogo da cui i migranti partono verso la Libia, spesso senza nemmeno arrivarci vivi, ma mi è sempre mancato il passaggio in mare ed è stata la prima volta che salivo su una nave di salvataggio». 

Abbonati a MeridioNews per continuare a leggere l'articolo

È gratis per i primi 30 giorni

Un piccolo sostegno a fronte di un grande lavoro: per leggere il giornale dal tuo smartphone, dopo 3 contenuti gratuiti ogni mese, ti chiediamo un contributo. In cambio non vedrai pubblicità invasiva e potrai scoprire tutti i nostri approfondimenti esclusivi.

Scopri di più

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×