Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Palermo, il campionato parte con una vittoria
I rosa espugnano Marsala con Lucera nel finale

Un gol del giovane calciatore consegna ai rosanero tre punti nella gara d’esordio in serie D. In precedenza Ricciardo si era fatto respingere un calcio di rigore da Russo. Subito tre punti pesanti per la squadra di Pergolizzi

Luca Di Noto

Foto di: Antonio Melita

Foto di: Antonio Melita

Comincia con una vittoria il campionato del Palermo, costretto a ripartire dalla serie D dopo le note vicende societarie e la mancata iscrizione in B. I rosa espugnano il Nino Lombardo Angotta di Marsala imponendosi di misura grazie a una rete arrivata nel finale e realizzata dal giovane Lucera, mandato in campo da mister Pergolizzi nel corso della ripresa.

Subito buona occasione per i rosanero sugli sviluppi di un corner, ma Lancini la mette alta. Cinque minuti più tardi, il Marsala risponde con una rovesciata di Monteleone, Pelagotti si fa trovare pronto. Al 13’, Langella entra in area dalla destra e crossa da dentro l’area, la difesa locale chiude. Poco dopo il quarto d’ora, lilibetani ancora pericolosi con lo stesso Monteleone, ma il pallone finisce alto dopo la sua acrobazia. I rosa rispondono con una bella serpentina di Felici che trova in area Langella il quale però tenta un dribbling di troppo. Al 21’ ci prova Martin, prima su punizione e poi con il sinistro, bloccato da Russo. Col passare dei minuti, la pressione del Palermo si fa più insistente e al 25’ è Accardi ad andare vicino al gol, poi i ritmi scendono un po’ fino al 35’, quando l’arbitro concede un rigore ai rosa per un fallo di Montuori su Felici: sul dischetto va Ricciardo, ma il suo tentativo è respinto da Russo. Prima dell’intervallo, sugli sviluppi di un corner, ci prova Martin con la palla che finisce di poco a lato. Poco dopo ci prova Martinelli e sfera sul fondo. Si va così all’intervallo sullo 0-0.

Nella ripresa è la squadra di casa a partire forte e a rendersi subito pericolosissima: Lorefice serve in profondità Ficarrotta che però spara addosso a Pelagotti da buona posizione. Azzurri ancora pericolosi con Montuori sugli sviluppi di un corner, ma Pelagotti respinge in tuffo. I padroni di casa continuano nel buon momento per diversi minuti e costringono i rosa nella propria metà campo e si rendono pericolosi sui calci piazzati (in uno di questi Ricciardo rischia l’autogol). Al 67’, occasionissima per il Marsala: Ficarrotta beffa Accardi, si gira in area e spara di poco alto. I rosa si fanno rivedere al 71’ con il neo entrato Lucera che col sinistro impegna Russo. Nel finale ci prova anche Ricciardo su cross di Lucera, ma Russo si supera e respinge con un grande intervento. L’episodio che sblocca il match arriva all’82’: Lucera è bravo a tenere in campo un lancio lungo da dietro, entra in area e col sinistro la mette alle spalle dell’estremo difensore azzurro. I lilibetani provano una timida reazione, ma i tre punti vanno ai rosa.

TOP

Lucera Match-winner, è riuscito nei pochi minuti giocati a dare la scossa ai suoi trovando alcune giocate oltre al gol decisivo. Probabilmente saprà ritagliarsi il suo spazio nel corso della stagione.

Felici Il talentino in prestito dal Lecce si dimostra spesso e volentieri una spina nel fianco per la retroguardia avversaria. Anche lui trova alcune giocate, ma con meno fortuna.

FLOP

Ricciardo Non una buona gara per il bomber che sbaglia il rigore e appare poco mobile in certe occasioni. Soltanto nel finale, prima del gol di Lucera, sfiora la rete con Russo che gli nega l’esultanza

Accardi Il difensore rosanero, schierato terzino sinistro, soffre troppo le iniziative di un Ficarrotta che si rivela un’autentica spina nel fianco e più di una volta si vede costretto a fermarlo con le cattive.

Il tabellino

Marsala (4-3-3): Russo; Rizzo, Montuori, Monteleone, Lo Iacono; La Vardera (81' Castrovilli), Lauria (71' Ferchichi), Lorefice; Ficarrotta, Balistreri (82' Ogbebor), Manfrè. A disp.: Giordano, Di Chiara, Scalisi, Erbini, Vellutato, Pucci, A. Romeo, Sardone. All. Giannusa.

Palermo (4-3-1-2): Pelagotti; Doda, Lancini, Crivello, Accardi; Martinelli, Martin, Langella (89' Vaccaro); Kraja (65' Lucera); Felici, Ricciardo (88' Santana). A disp.: Fallani, Peretti, Bechini, Rizzo Pinna, Corsino, Mauri. All. Pergolizzi.

Arbitro: Campobasso di Formia (Barcherini-Starnini).

Marcatori: 82' Lucera

Note: Ammoniti: Manfré, Montuori, Ficarrotta (M), Lancini, Accardi (P). Al 36' Russo respinge un calcio di rigore a Ricciardo.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews