Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Rapina un anziano dopo il prelievo al bancomat
Arrestato 25enne, si era rifugiato in una scuola

Redazione

La polizia ha tratto in arresto D. G. A., 25enne palermitano, residente a Capaci, poiché responsabile del reato di rapina aggravata. Il malvivente, nelle prime ore del pomeriggio di ieri, ha effettuato una rapina mordi e fuggi, i cui esiti gli hanno aperto le porte del carcere. Vittima dell’aggressione un anziano correntista che aveva appena prelevato la somma di 300 euro allo sportello bancomat di un istituto di credito di via Ammiraglio Rizzo.

Dopo avere prelevato il denaro ed averlo riposto nel borsello, il cittadino è entrato nell'abitacolo del suo mezzo quando è stato sorpreso da D.G.A. che ha aperto lo sportello, lato passeggero, lo ha schiaffeggiato violentemente e gli ha sottratto il borsello, fuggendo a piedi con i soldi. La scena è stata scorta da alcuni passanti che non hanno tardato ad avvisare il 113.

Nel giro di pochi minuti numerose pattuglie dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno cinturato la zona, precludendo ogni possibile via di fuga al malvivente. Il giovane, sul cui conto la vittima aveva fornito una descrizione dettagliata, è stato intercettato a torso nudo, accortezza spesso usata dai malviventi per complicare l’identificazione, nella zona di via Don Orione.

Quando gli agenti lo hanno circondato, il giovane nulla ha potuto fare se non tentare di trovare rifugio all’interno della zona recintata di un istituto scolastico ubicato nei pressi. Gli agenti hanno scavalcato la recinzione per raggiungere il fuggitivo e lo hanno trovato rannicchiato nell'androne dell’immobile. Il malvivente è stato arrestato e nelle sue tasche è stata ritrovata l’intera refurtiva in precedenza sottratta alla vittima, cui è già stata riconsegnata.

(fonte: questura di Palermo)

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews