Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Palermo, il dg Sagramola arriva al Renzo Barbera
«Campo a nostra disposizione, uffici non ancora»

Il direttore generale rosanero ha presenziato alle operazioni di sgombero dello stadio rappresentando la nuova proprietà: «Speriamo che il campo sia a posto per fine mese». Sul futuro dei dipendenti: «In caso di assunzioni attingeremo dalla forza di lavoro attuale»

Luca Di Noto

A seguire le operazioni di sgombero dello stadio Renzo Barbera e a rappresentare Hera Horanuova proprietà del Palermo in vista della ripartenza dalla serie D, è arrivato anche il futuro direttore generale rosanero, Rinaldo Sagramola. Il dirigente ha fatto il punto della situazione, parlando soprattutto dell’impianto di viale del Fante: «Lo stadio è a nostra disposizione per quanto riguarda il terreno di gioco, mentre gli uffici non sono ancora accessibili, quindi più che altro per consentire i lavori di manutenzione». Le condizioni del campo erano disastrose fino a poche ore fa, ma lo stesso Sagramola si mostra ottimista.

«Io ho visto che si sta riprendendo. Dopo un periodo di abbandono ci hanno rimesso le mani e mi pare anche con buona lena. L’ho visto migliorato, speriamo che per fine mese, o comunque, per quando servirà, sia a posto». Una battuta anche sul futuro dei dipendenti: «Voglio far presente il mio dispiacere per la situazione. Molti di loro li conosco anche per averci condiviso anni molto belli e ricchi di soddisfazioni. Ripartiremo con una struttura molto diversa da quella attuale, quindi vedremo. In ogni caso abbiamo preso un impegno e in caso di assunzioni, attingeremo dalla forza di lavoro attuale».

Il direttore generale rosanero passa poi al piano sportivo, con iscrizione in serie D, calciomercato e staff tecnico che al momento sono gli argomenti più caldi: «È tutto a posto con l’iscrizione, ma volevamo aspettare l’ufficializzazione che arriverà da parte della Federazione per dare notizie. Tutto verrà perfezionato entro lunedì». Per quanto riguarda l’allenatore, il nome più caldo è quello di Pergolizzi, che avrebbe superato la concorrenza soprattutto di Bucaro, ma anche dei vari Sottil, Lucarelli e Di Gaetano: «Vedremo cosa deciderà la proprietà, se preferirà fare tutto insieme oppure separare le cose». Sul capitolo riguardante il direttore sportivo, con la possibilità di affidarsi a consulenze esterne, invece è ironico: «Chi lo dice che ci saranno consulenze esterne? Voi giornalisti? Ma voi dite tante cose, a volte vere e a volte molto fantasiose (ride, ndr). Ci sarà un’area di supporto a tutta la struttura tecnica».

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews