Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

A folle velocità su viale Regione, arrestato 24enne
Il giovane ha ammesso di aver fatto uso di cocaina

Redazione

La polizia, nell’ambito degli intensificati controlli, nei confronti degli automobilisti, volti a verificare la salvaguardia delle norme di sicurezza per la circolazione stradale, ha deferito in stato di libertà un 24enne palermitano sorpreso alla guida di una vettura sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Agenti appartenenti alla sezione Polizia Stradale di Palermo, nel corso di un’attività di controllo del territorio mirato al contrasto della guida in stato di ebbrezza o di alterazione conseguente all’uso di sostanze stupefacenti, intercettava su Viale Regione Siciliana una vettura, Nissan Juke, che procedeva ad alta velocità sulla corsia di sorpasso, che con manovre azzardate metteva a rischio la sicurezza degli altri automobilisti.

La pattuglia pertanto utilizzando dispositivi acustici e visivi, ha intimato “l’alt polizia” al conducente procedendo ad un controllo su strada. Durante l’accertamento, i poliziotti notavano all’interno dell’abitacolo un involucro ormai vuoto con il quale era stata, verosimilmente, confezionata della sostanza stupefacente. Il conducente, un 24enne, ammetteva di aver fatto uso di sostanza stupefacente di tipo cocaina pertanto, condotto presso un presidio ospedaliero, si procedeva ad effettuare i prelievi biologici, che ne confermavano l’assunzione.

I poliziotti pertanto procedevano al ritiro immediato della patente ed al deferimento all’autorità giudiziaria del giovane per guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti. L’intensificazione dei controlli territoriali sui conducenti, specie nelle serate dei giorni prefestivi e festivi e sulle viabilità di transito sulle arterie autostradali e all’uscita delle discoteche o luoghi di aggregazione, ha registrato riscontri positivi anche attraverso l’impiego della Sala Mobile della Polizia Stradale con a bordo medici della Polizia di Stato, che attraverso il dispositivo di nuova generazione per la rilevazione di tracce di sostanze alcoliche, stupefacenti o psicotrope DRUGS 5000, ha proceduto al prelievo consensuale di campioni salivari degli automobilisti oggetto di controllo.

L’esito di tali attività, nel secondo semestre del 2019, ha portato alla denuncia di 80 automobilisti per guida in stato di ebbrezza e di 21 per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. L’attività di controllo è spesso conseguente anche all’intervento delle pattuglie nel rilevamento di sinistri stradali.

(fonte: questura di Palermo)

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews