Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Terrasini, ritrovato il 19enne scomparso da cinque giorni
«Sta bene, ha chiamato i genitori. Voleva andare a Milano»

Ottavio Trentacoste si era allontanato spontaneamente da casa, forse a causa di alcune incomprensioni con la famiglia, legate alla difficile accettazione della patologia cardiaca di cui soffre. Il sindaco Maniaci: «Lo ha cercato l'intera comunità, creando una rete»

Silvia Buffa

Un'incomprensione di troppo coi genitori e la soluzione ideale, a Ottavio Trentacoste, era sembrata quella di uscire da casa e cominciare a camminare. Direzione Milano, meta che sperava di raggiungere in questi giorni di lontananza dalla sua casa, a Terrasini, spostandosi da un treno all'altro. Fino al comprensibile smarrimento e senso di confusione per la scelta intrapresa e i luoghi in cui si è ritrovato, lontano da tutti, specie da quella famiglia che ha subito lanciato l'appello per ritrovarlo. Lo riconosce Matteo Palazzolo, un compaesano che vive e lavora in un paesino dell'Emilia Romagna, Castello San Giovanni. È lì che si è fermato Ottavio ed è lì che un terrasinese si accorge di lui avvicinandolo subito. 

Da qui al lieto fine il passo è stato breve, il ragazzo ha spiegato quello che era successo, sta bene e si è subito messo in contatto coi suoi genitori, che sono già partiti alla volta del paesino emiliano per andare a riabbracciare il figlio. A spingere il 19enne a un gesto simile potrebbe essere stata la difficile accettazione di una patologia cardiaca di cui soffre e per via della quale ha bisogno di farmaci. «Era un po' spaesato, andava girovagando senza meta e si è ritrovato in questo paese. Fortunatamente lo hanno riconosciuto e fermato, lui si è seduto al bar di Palazzolo, hanno parlato insieme e si è convinto ad avvisare la famiglia», dice con un tono pieno di sollievo il sindaco di Terrasini, Giosuè Maniaci, tra i primi a divulgare la notizia tanto attesa del ritrovamento di Ottavio.

«La cosa bella è che gli appelli e i post fatti per chiedere aiuto hanno raggiunto centinaia di persone, innescando oltre duemila condivisioni - racconta il primo cittadino -. Significa che praticamente si è attivata tutta la comunità, anche quella che non vive più a Terrasini, dando una mano concreta. Molti avvistamenti ci sono stati proprio per l'appello sui social e all'inizio le teorie predominanti erano che volesse raggiungere qualche amico, ma invece era da solo». La famiglia in questi giorni lo riporterà a casa con sé, un ritorno particolarmente atteso proprio dall'intera collettività, che non vede l'ora di accogliere Ottavio a braccia aperte. 

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews