Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Palermo, Arkus e Tuttolomondo non si arrendono
Presentato ricorso al Collegio di Garanzia del Coni

Continua la battaglia legale di Arkus e del patron Tuttolomondo contro l’esclusione dal campionato di serie B. Nel frattempo il sindaco Orlando torna sul bando per la costituzione della nuova società: «Deciderò io assumendomi tutta la responsabilità»

Luca Di Noto

Foto di: Luca Di Noto

Foto di: Luca Di Noto

Prosegue la battaglia di Arkus e di Salvatore Tuttolomondo contro l’esclusione del Palermo dal prossimo campionato di serie B. Come promesso nei giorni scorsi dallo stesso Tuttolomondo, patron del club di viale del Fante e direttore finanziario di Arkus Network, il Palermo ha infatti presentato ricorso al Collegio di Garanzia del Coni, passaggio che rappresenta l’ultimo step della giustizia sportiva prima di passare, eventualmente, alla giustizia ordinaria con il ricorso al Tar del Lazio. Il reclamo presentato dalla società rosanero è contro la Figc, la Lega B e il Venezia: «La società U.S. Citta di Palermo S.p.A. – si legge tra le altre cose nel comunicato diramato nel tardo pomeriggio dal Coni – chiede al Collegio di Garanzia dello Sport di voler accogliere il presente ricorso e, per l’effetto, di annullare i provvedimenti impugnati, adottando ogni provvedimento conseguente, utile a salvaguardare al meglio gli interessi e i diritti della ricorrente, ed in particolare il diritto alla vita della U.S. Città di Palermo S.p.A., costituito dall’ottenimento della Licenza Nazionale per poter iscriversi al Campionato di Serie B, stagione calcistica 2019/2020».

Abbonati a MeridioNews per continuare a leggere l'articolo

È gratis per i primi 30 giorni

Un piccolo sostegno a fronte di un grande lavoro: per leggere il giornale dal tuo smartphone, dopo 3 contenuti gratuiti ogni mese, ti chiediamo un contributo. In cambio non vedrai pubblicità invasiva e potrai scoprire tutti i nostri approfondimenti esclusivi.

Scopri di più

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×