Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Festino, mezzo milione di persone per le vie della città
Plauso di Orlando ma nessun accenno al detenuto evaso

«È stato un Festino straordinario ed ordinario allo stesso tempo» dice il primo cittadino che ringrazia tutta la squadra che ha dato corpo e vita alla manifestazione. Ma nelle sue parole non c'è alcun riferimento all'uomo che ha fatto perdere le sue tracce

Redazione

Foto di: Antonio Melita

Foto di: Antonio Melita

«È stato un Festino straordinario ed ordinario allo stesso tempo. Straordinario nei numeri e nei contenuti. Ordinario nell'aver confermato la devozione che unisce Palermo e i palermitani a Santa Rosalia e nell'aver confermato questo momento di festa come momento di unione della città, di impegno e di speranza per il bene della comunità e dei suoi cittadini». Nessun accenno al detenuto evaso nelle dichiarazioni del sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il giorno dopo il Festino, che ha visto oltre mezzo milione di persone affollare il Cassaro e il ForoItalico. 

«Oltre mezzo milione di palermitani e turisti a conferma di una Festa capace di attrarre ed unire. Questo successo si deve a tanti elementi. Il primo è senza dubbio il coinvolgimento dei quartieri e dei mondi vitali di Palermo nella sua organizzazione. Da marzo, decine di eventi grandi e piccoli, momenti di conoscenza della storia della Santa e momenti di riflessione su cosa voglia dire oggi la devozione per Santa Rosalia e il suo messaggio». Una squadra «straordinaria - aggiunge il sindaco, ha preparato al meglio ogni aspetto di questo Festino, simboleggiato da un carro maestoso e da uno spettacolo che ha emozionato, divertito e coinvolto. Un carro realizzato e poi manovrato fra la folla da palermitani e palermitane nati a Palermo e nati in altre città e paesi, lavoratori,disoccupati, detenuti. I tanti volti di una città che riconosce in tutti e in ciascuno la possibilità del cambiamento e che a tutti e a ciascuno riconosce e affida la responsabilità del cambiamento e del bene personale e della collettività». E poi conclude: «Un grande grazie va a Lollo Franco, Letizia Battaglia e Fabrizio Lupo,insieme a tutti coloro che li hanno coadiuvati, per averci regalatotanti mesi ed una sera di festa ed orgoglio».

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews