Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

La crisi del Giornale di Sicilia
Domani sindacati dal sindaco

Redazione

Domani le organizzazioni sindacali Slc Cgil e Fistel Cisl sono convocate dal sindaco alle ore 9 a palazzo delle Aquile per discutere della grave situazione di crisi del Giornale di Sicilia. «La convocazione è arrivata abbastanza velocemente - dichiara il segretario generale Slc Cgil Palermo Maurizio Rosso - ma ci aspettiamo che il problema sia affrontato anche dagli altri livelli ai quali abbiamo inviato la nostra richiesta, dal ministero, e soprattutto dalla Regione siciliana, perché crediamo che senza un impegno forte del governo e di tutte le istituzioni politiche sarà difficile uscire fuori da questo stato di crisi». 

Il Giornale di Sicilia oggi e domani non è in edicola per lo sciopero dei poligrafici. «Chiediamo - aggiunge Maurizio Rosso - garanzie occupazionali e un modello industriale adeguato alle nuove tecnologie, che possa supportare un progetto di sviluppo per questo importantissimo organo di informazione. I cambiamenti tecnologici anche nel mondo dell'informazione devono essere colti come un'opportunità per l'occupazione e non come una mannaia che decapita il lavoro. Per per questo motivo chiediamo un forte impegno dell'azienda e delle istituzioni politiche verso le nuove piattaforme multimediali, che con il loro grande potenziale d'innovazione sono strumenti capaci di contribuire al consolidamento del lavoro e alla crescita del territorio». 

Il segretario Slc Cgil Palermo Maurizio Rosso ribadisce che «Palermo non si può permettere il lusso di perdere una istituzione culturale di punta che tanto può ancora dare all'informazione e allo sviluppo della città e della Sicilia».

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.