Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Non solo certificati: ai forestali mancano anche le divise
Elicotteri a disposizione dalla Protezione civile nazionale

Centinaia di lavoratori sono stati sospesi in attesa di superare i controlli medici. La situazione ha creato tensioni a più livelli anche a causa delle elevate temperature. Inoltre si attende di poter disporre dei mezzi aerei. Cordaro: «Attendiamo certificazioni antimafia»

Qual è la stagione in cui i forestali sono più essenziali, specialmente i lavoratori dell'anticendio? L'estate. E qual è la stagione in cui dovranno effettuare l'annuale rinnovo delle visite mediche? Sempre l'estate. Si spiega con un paradosso solo apparente la vicenda che da lunedì, e almeno per tutta questa settimana, vedrà coinvolte centinaia di persone nella provincia di Palermo, destinate alla sospensione del servizio in attesa di ricevere l'ok dal medico del lavoro. Per il corpo forestale regionale questi sono stati giorni torridi. E ciò non è dipeso soltanto dalle temperature: l'assenza forzata del personale addetto allo spegnimento degli incendi resta uno spauracchio nell'ipotesi di nuovi roghi nei prossimi giorni. A spegnerli, infatti, potrebbero essere in pochi. A denunciare la paradossale vicenda è la Flai Cgil Palermo. E mentre da Legambiente si chiede la rimozione del capo dell'ispettorato forestale di Palermo, a buttare - è il caso di dirlo - acqua sul fuoco è l'assessore regionale al Territorio, Toto Cordaro, che non si para dietro un dito e ammette che qualche difficoltà, in effetti, c'è stata.

Abbonati a MeridioNews per continuare a leggere l'articolo

È gratis per i primi 30 giorni

Un piccolo sostegno a fronte di un grande lavoro: per leggere il giornale dal tuo smartphone, dopo 3 contenuti gratuiti ogni mese, ti chiediamo un contributo. In cambio non vedrai pubblicità invasiva e potrai scoprire tutti i nostri approfondimenti esclusivi.

Scopri di più

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews