Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Mondello plastic free? «Sarà dura, ci vorrà ancora tempo»
Alcuni bar si adeguano ma spiagge ancora piene di rifiuti

A tre giorni dall'avvio dell'ordinanza del Comune, la borgata marinara si sveglia ancora invasa da piatti e bottiglie, abbandonati dagli avventori di turno. Alcuni esercenti si sono già adeguati e usano solo il vetro ma c'è chi pensa che non sarà facile sradicare certe abitudini 

Stefania Brusca

Foto di: Facebook - Insieme per Mondello

Foto di: Facebook - Insieme per Mondello

«Caraibi e munnizza, non ce la faremo mai». Questo uno dei commenti a corredo di alcune foto rappresentative dello sfacelo che si ripete ogni anno, e al quale non ci si abitua mai, pubblicate sui social dell'associazione Insieme per Mondello. Entrerà in vigore il 15 giugno l'ordinanza comunale ribattezzata plastic free, che vieta la commercializzazione e l'uso delle stoviglie e contenitori monouso non biodegradabili nei lidi e negli stabilimenti balneari, oltre che nelle borgate marinare dell'Addaura e Sferracavallo. Ma a pochi giorni dall'inizio di questa nuova sfida dell'amministrazione per la riduzione dei rifiuti di plastica e l'incremento della raccolta differenziata, che prevede anche multe salate per i trasgressori, questa non sembra avere ancora ottenuto l'attenzione dei cittadini.

In spiaggia a Mondello, per esempio, ogni giorno spuntano piatti, sacchetti e bottiglie lasciate lì dagli avventori di turno. «Ci vorrà del tempo perché cittadini e commercianti si abituino - spiega Mario Cucina, esponente dell'associazione - Questa è una prima fase, in cui si cominciano a sensibilizzare le persone al tema del rispetto dell'ambiente». Tra gli esercenti, afferma Cucina, c'è già chi si è adeguato e ha addirittura anticipato l'ordinanza. «Già da un mese, ad esempio, al bar Scimone non si usano più i bicchieri di plastica ma solo quelli di vetro. E anche il bar Baraonda ha già abolito la plastica».

Per quanto riguarda i palermitani invece «la lotta è dura - aggiunge Cucina - perché  a parte quelli che lasciano la plastica sulla sabbia, sui quali è difficile intervenire se non con la repressione, mi chiedo perché quelli che vedono i contenitori pieni,  lasciano i rifiuti lì accanto invece di portarseli dietro, come se stessero tornando a casa da un picnic». Insomma dopo il 15 giugno si vedrà chi e in quale misura rispetta l'ordinanza. Sicuramente oltre ai sacchetti e alle bottiglie di plastica da tenere d'occhio ci sono soprattutto «cannucce, cucchiaini del gelato o i bicchierini del caffè che sono meno visibili e più facili da abbandonare - conclude l'attivista -, aspettiamo di vedere cosa succederà».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×