Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Pallanuoto, partono bene i play off per il Telimar
President Bologna stesa per 9-6 alla Comunale

La squadra di coach Quartuccio si impone in casa in gara 1 delle semifinali play off. Sfida decisa nella seconda parte del match, dopo un sostanziale equilibrio fino a metà gara. Mercoledì in terra emiliana è in programma gara 2

Luca Di Noto

Gara 1 delle semifinali play off sorride al Telimar. La squadra palermitana si è infatti imposta per 9-6 sulla President Bologna iniziando al meglio la serie per il salto di categoria in serie A1. Una gara combattuta, almeno nei primi due quarti, che ha visto i siciliani prevalere nella seconda parte del match. Gara 2 si giocherà mercoledì 12 giugno in terra emiliana. Le finali play off invece partiranno da sabato 22 giugno ed eventualmente il Telimar affronterà una tra Camogli e Pescara.

La squadra siciliana si porta in vantaggio dopo poco più di un minuto con la rete di capitan Lo Cascio. Dopodiché, le due squadre non trovano il gol per circa cinque minuti quando ancora Lo Cascio, su uomo in più, porta sul 2-0 il parziale. Prima della sirena, però, gli ospiti dimezzano lo svantaggio con Marciano in superiorità numerica. Nel secondo parziale, la squadra palermitana prova ad allungare con la rete di Migliaccio, ma col passare dei minuti i bolognesi prendono coraggio e prima accorciano con Bandinelli e poi, su uomo in più, trovano il pari con Bruzzone. Si arriva così a metà gara sul 3-3.

La seconda metà di gare vede subito un botta e risposta, con Saric che trasforma un rigore, ma gli ospiti un minuto dopo in superiorità numerica trova il nuovo pari con Marciano. La quinta rete dei padroni di casa porta la firma di Migliaccio, ma i felsinei la pareggiano immediatamente con Cocchi. Prima della terza sirena, però, nuovo vantaggio del Telimar, ancora con Migliaccio. L’ultimo quarto comincia così con le squadre sul 6-5 e i palermitani allungano dopo tre minuti, nel giro di una quarantina di secondi, con i gol di Saric e Lo Cascio. I bolognesi provano ad accorciare le distanze con Cocchi, ma a una decina di secondi dalla fine arriva il sigillo del definitivo 9-6 firmato da Galioto.

Telimar-President Bologna 9-6
Parziali
: 2-1, 1-2, 3-2, 3-1

Telimar: A. Lamoglia, A. Tuscano, G. Galioto 1, F. Di Patti, Messana, R. Lo Dico, A. Giliberti, J. Saric 2, F. Lo Cascio 3, T. Tabbiani, A. Fabiano, M. Migliaccio 3, A. Sansone. All. Quartuccio.

President Bologna: Dusan, M. Bruzzone 1, A. Baldinelli 1, M. Moscardino, M. Dello Margio, F. Marciano 2, F. Belfiori, Y. Pasotti, L. Pozzi, E. Cocchi 2, M. Bonora. All. Risso.

Arbitri: Bensaia e Calabro.

Note: Uscito per limite di falli Pozzi (B) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Telimar 1/9 + un rigore e President Bologna 3/7. President Bologna con 11 giocatori a referto. Spettatori 850 circa.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×