Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Anomalia, dieci assoluzioni in appello
Ribaltata la sentenza di primo grado

Accolto il ricorso dell'avvocato difensore. I fatti contestati riguardavano la presunta occupazione dell'edificio di via Archirafi, avvenuta il 22 settembre 2011

Redazione

Tutti assolti. Questa la decisione della prima sezione della corte d'appello di Palermo nei confronti di dieci appartenenti al centro sociale Anomalia perché «il fatto non sussiste». Ribaltando di fatto le condanne inflitte in primo grado, quando nel 2018 la giudice Immordino li condannava invece a pagare 200 euro di multa ciascuno per aver occupato abusivamente l'edificio di via Archirafi. Accolto il ricorso dell'avvocato Giorgio Bisagna, legale di Chadli Aloui, Michele Ambrose, Claudia Maria Borgia, Emanuele Cardella, Biagio Frusteri, Simona Maria Adele Paladino, Salvatore Pirrone, Emiliano Spera, Luigi Spera e Ivan Lupo.

L'episodio al centro del processo avvenne nel periodo delle contestazioni avvenute a Palermo tra il 2011 e il 2012, con scontri e disordini per i quali fu ipotizzata anche l'associazione a delinquere: su questo è ancora in corso un dibattimento in tribunale, mentre la vicenda affrontata in appello riguardava un fatto avvenuto il 22 settembre di otto anni fa, quando furono identificate una decina delle circa cinquanta persone trovate dalla Digos davanti all'immobile di via Archirafi.

La difesa ha fatto leva sulla differenza tra invasione e occupazione di un edificio: non è infatti occupante, in senso tecnico, chi entra dopo l'invasione fatta da altri, soprattutto se non si rende colpevole di una «permanenza continuativa nell'immobile». 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×