Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Allenatore rosanero, Lucchesi ha scelto Marino
«Colpito dal senso di appartenenza al territorio»

Arrivato al Barbera dopo le 19 in seguito all'incontro con l'ormai ex tecnico dello Spezia avvenuto a Marsala, il dg rosanero ha puntualizzato che, allo stato attuale, «il Palermo non ha ancora assunto la nuova guida tecnica». Domani l'ufficialità. Il ds Foschi, intanto, è ai saluti

Antonio La Rosa

Foto di: Antonio La Rosa

Foto di: Antonio La Rosa

Pasquale Marino sarà il nuovo allenatore del Palermo. Più corretto usare al momento il futuro e non il presente del verbo essere perché, ufficialmente, non è ancora il neo-tecnico rosanero come ha puntualizzato il direttore generale Fabrizio Lucchesi arrivato al Barbera dopo le 19 in seguito all’incontro con l’ormai ex guida tecnica dello Spezia avvenuto questo pomeriggio in un ristorante a Marsala. «Non è assolutamente vero che abbiamo assunto, al momento, l’allenatore del Palermo per la prossima stagione - ha precisato - dopo il recente incontro con Delio Rossi mi sono attivato per prendere contatti con vari tecnici, allenatori che al di là dei sistemi di gioco devono avere un certo identikit, essere in sintonia con la nostra struttura e rientrare nelle corde del nostro progetto di riorganizzazione aziendale. Qualche incontro è andato molto bene, altri meno ma ribadisco che l’allenatore del Palermo dei prossimi anni deve essere funzionale alle nostre esigenze in termini di linee guida e intesa programmatica. Oggi ho incontrato Marino e non nascondo che ho avuto un’ottima impressione. Ci siamo capiti in merito ai temi del confronto ed è stato lui il primo a non offendersi nel momento in cui gli ho detto che avrei avuto bisogno di questa sera per riflettere ancora e comunicare poi la decisione finale alla proprietà. Che arriverà domani mattina e con la quale sento il piacere ma soprattutto il bisogno di condividere le informazioni e le dinamiche che ho raccolto. Io, in ogni caso, un’idea me la sono fatta. Domani verrà ufficializzata la scelta e nei prossimi giorni ci sarà la conferenza di presentazione».

Abbonati a MeridioNews per continuare a leggere l'articolo

È gratis per i primi 30 giorni

Un piccolo sostegno a fronte di un grande lavoro: per leggere il giornale dal tuo smartphone, dopo 3 contenuti gratuiti ogni mese, ti chiediamo un contributo. In cambio non vedrai pubblicità invasiva e potrai scoprire tutti i nostri approfondimenti esclusivi.

Scopri di più

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×