Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Kalsa, uno spazio incolto diventa giardino collettivo
Agrumi e piante aromatiche al posto delle erbacce

Un orto in piena regola, quello nato in vicolo del Pallone, che sarà curato dai residenti e dalle piccole attività commerciale della zona. Federica Passafiume, presidente Rotaract Club Palermo Est: «L'espressione dei bambini ha ripagato di tutte le fatiche spese»

Redazione

Fiocco verde alla Kalsa dove i residenti di vicolo del Pallone, grazie al progetto Porta Verde della cooperativa Orto Capovolto e Rotaract Palermo Est, hanno trasformato uno spazio incolto in un nuovo giardino condiviso per la città. Fichi, agrumi, melograni e alloro, piante aromatiche e anche un piccolo orto: queste le colture del nuovo giardino della Kalsa dove detriti, ramaglie ed erbacce alte più di un metro hanno finalmente lasciato posto a un nuovo spazio aggregativo che sarò curato dai residenti e dalle piccole attività commerciali della zona.

«Un giardino come bene comune, non soltanto per la Kalsa ma per tutto il centro storico - racconta Angelica Agnello architetto e direttrice di Orto Capovolto - L’aspetto più interessante è stata la partecipazione di residenti e volontari che hanno passato gli ultimi due giorni a lavorare senza sosta, fianco a fianco, per realizzare un giardino per la collettività». «L’espressione dei bambini ieri sera - racconta anche la dottoressa Federica Passafiume, presidente del Rotaract Club Palermo Est - che ieri giocavano finalmente felici in quello spazio che di solito potevano soltanto guardare perché sporco e pericoloso, ha davvero ripagato tutte le fatiche spese. Il motto dell’anno ha sposato a pieno quello che abbiamo vissuto in questi giorni “non aver paura di avere coraggio”».

Sulle orme di altri progetti realizzati lo scorso anno a Ballarò, il progetto Porta Verde ha visto l’attivazione di un processo di coinvolgimento della cittadinanza in collaborazione con la prima circoscrizione del Comune di Palermo, che ha raccolto istanze e criticità e si è impegnata a portare avanti le proposte dei residenti, tra le quali il ripristino della fontanella e la sistemazione del manto stradale della piazza. Il prossimo appuntamento a piazza del Pallone è previsto per sabato 8 giugno alle 19.00 con una grande festa di inaugurazione del nuovo giardino. 

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.