Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Palermo, scongiurata la retrocessione in serie C
Rosa sanzionati con venti punti di penalizzazione

La Corte Federale d’Appello ridisegna la sentenza di primo grado che aveva condannato i rosa alla retrocessione. Venti i punti inflitti ai siciliani che terminano la stagione a quota 43 alla pari con Ascoli e Crotone. Il club di viale del Fante mantiene così la categoria

Luca Di Noto

Scongiurata la retrocessione in serie C, richiesta in primo grado dal Tribunale Federale Nazionale. La Corte Federale d’Appello ha inflitto al Palermo venti punti di penalizzazione nel campionato di serie B appena concluso. Il club di viale del Fante era accusato di illecito amministrativo e in primo grado la richiesta era stata veramente pesante, con i rosa che avrebbero pagato con il declassamento all’ultimo posto in classifica e la conseguente retrocessione nella terza serie nazionale. La sentenza di secondo grado ha dunque effetti immediati sulla classifica: il Palermo termina la stagione 2018/19 all’undicesimo posto con 43 punti, alla pari con Ascoli e Crotone. Con la permanenza dei rosa in cadetteria, il Foggia retrocede con Padova e Carpi, mentre i play out si disputeranno tra Venezia e Salernitana (che ha già preannunciato che si tutelerà in ogni grado di giudizio).

La sentenza di secondo grado annulla di fatto quella inflitta dal Tribunale Federale Nazionale. La conferma arriva anche dalla nota ufficiale dalla Lega B che di fatto, anche sui social, ha ridisegnato la classifica dopo le polemiche conseguenti alla retrocessione immediata all’ultimo posto che sulla pagina Facebook aveva fatto discutere molto: «Venti punti di penalizzazione in classifica – si legge nel comunicato – nel campionato di Serie BKT appena concluso: è questa la sentenza della Corte di appello della Figc per il Palermo, accusato di illecito amministrativo. La squadra siciliana era stata condannata in primo grado alla retrocessione in C».

La Corte d’Appello ha sostanzialmente dichiarato inammissibili gli interventi proposti da Benevento, Lega B, Salernitana e Sporting Network, ma ha accolto parzialmente il ricorso del Palermo, rideterminando la sanzione in venti punti di penalizzazione da scontare appunto nella stagione appena conclusa e un’ammenda di cinquecentomila euro. Inoltre ha anche ridotto la sanzione inflitta a Giovanni Giammarva, ex presidente rosanero, da due a un anno, e anche quella precedentemente comminata ad Anastasio Morosi (ex presidente del collegio sindacale) da cinque a tre anni. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×