Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Tennis, Cecchinato subito fuori a Madrid
Il palermitano eliminato da Schwartzman

L’azzurro va fuori al primo turno nel torneo iberico sulla terra rossa. L’argentino si impone in tre set in appena un’ora e 17 minuti, contro un siciliano che è a tratti irriconoscibile

Luca Di Noto

Termina subito l’avventura di Marco Cecchinato sulla terra rossa di Madrid. Il tennista palermitano è stato infatti eliminato al primo turno dall’argentino Diego Sebastian Schwartzman, capace di imporsi in tre set (6-0, 4-6, 6-1). Una gara in cui l’azzurro, testa di serie numero 16 del torneo, non è riuscito a esprimere il suo miglior tennis, con l’avversario che non ha avuto quasi nessun passaggio a vuoto se si escludono quelli al termine del secondo set in cui ha commesso un paio di errori che hanno rimesso in partita il siciliano. Ma l’illusione è durata poco, il sudamericano per chiudere definitivamente i conti impiega soltanto un’ora e 17 minuti.

Poco da dire sul primo set, che vede un Ceck particolarmente scarico. Il palermitano commette troppi errori gratuiti, perdendo il servizio fin dal primo game. L’argentino controlla e commette pochissimi errori così da chiudere sul 6-0 in appena 21 minuti. Il secondo set è decisamente più combattuto: entrambi i tennisti tengono il proprio turno di battuta fino al 5-4 in favore del palermitano. A questo punto, l’azzurro chiude il set anche grazie a un paio di errori dell’argentino e in avvio di terzo set, l’inerzia della gara sembra cambiata, con Cecchinato che indovina un paio di colpi e tiene il primo turno di battuta. Schwartzman dall’altro lato fa lo stesso, dopodiché il siciliano sparisce dal campo e così il sudamericano chiude sul 6-1.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×