Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Tennis, Cecchinato in semifinale a Monaco di Baviera
L'azzurro si impone in rimonta sull'ungherese Fucsovics

In un match combattuto, il palermitano parte male perdendo il primo set per 1-6. La gara viene interrotta per pioggia (stop di oltre un’ora e mezza) e a questo punto il siciliano reagisce, trovando un doppio 7-5 che gli consente di staccare il pass per la semifinale

Luca Di Noto

Un match ripreso per i capelli e vinto dopo oltre due ore (2h23' per la precisione). Marco Cecchinato festeggia così il successo su Marton Fucsovics nei quarti di finale del torneo di Monaco di Baviera (Atp 250) che gli consente di staccare il pass per la semifinale dove affronterà uno tra il tedesco Alexander Zverev e il cileno Christian Garin. Il numero due azzurro si impone in rimonta sull’ungherese e dopo una brutta partenza (1-6 al primo set) ribalta la gara con un doppio 7-5 che gli consente di avanzare nel tabellone. In realtà sulla terra battuta bavarese quest’oggi è successo un po’ di tutto, con il match che è cominciato alle 11,00 e che dopo il primo set ha subìto un’interruzione per pioggia, con il gioco che è ripreso intorno alle 13,30, dopo quasi due ore di stop. Da lì la gara è cambiata, con un Cecchinato che punto dopo punto ha acquistato fiducia in sé è ha saputo cambiare le sorti del match, sventando anche un match point nel secondo set.

Primo set da dimenticare per il tennista palermitano, numero 19 del circuito Atp. Cecchinato perde subito due servizi e consente all’avversario di volare sullo 0-4. A questo punto il siciliano prova a reagire conquistando il punto dell’1-4, ma Fucsovics chiude i conti portando a casa il primo set sull’1-6. In avvio di secondo set, l’ungherese va subito sul 40-0 nel primo game, ma la gara viene interrotta per pioggia e si riprende dopo oltre un’ora e mezza. I due contendenti tengono il proprio servizio fino al 3-4 per Fucsovics quando quest’ultimo strappa il servizio all’azzurro e vola sul 3-5. Cecchinato reagisce subito trovando il break, sul 4-5 Fucsovics spreca un match point e poi l’italiano trova il game del 5-5 prima di portare a casa il secondo set per 7-5. Il terzo set è equilibrato: i due tengono il servizio fino al 5-5 in quasi totale assenza di palle-break (le uniche due erano state per Cecchinato sul 2-2). A questo punto l’azzurro strappa il servizio all’ungherese e va a servire per il match senza fallire l’occasione.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×