Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Bagheria, sequestrati due caseifici alimentari

Redazione

Clamorosa operazione del corpo forestale della Regione Siciliana e del dipartimento di prevenzione veterinaria dell’Asp di Palermo, sotto il coordinamento dell’Ispettorato delle Foreste. Nell'ambito dei controlli sulle frodi alimentari nell'isola, intensificati su disposizione del governo Musumeci, sono stati infatti individuati due caseifici a Bagheria, nella frazione di Aspra e in contrada Stancampiano, all’interno dei quali sono state rilevate attività illecite di produzione di formaggi in assenza di autorizzazioni e in ambiente privo delle più elementari condizioni igienico-sanitarie. Contestualmente, nell'impianto di contrada Stancampiano, dove è presente un allevamento di circa 500 ovini, è stata accertata attività di macellazione clandestina. Sono in corso accertamenti per verificare la regolare registrazione degli animali.

Nello stabilimento di Aspra, dove veniva effettuata la produzione di formaggi, sono emerse irregolarità e violazioni delle procedure vigenti. Denunciate cinque persone e individuati due esercizi commerciali nel centro di Bagheria che provvedevano alla vendita al dettaglio dei prodotti provenienti dai due caseifici. Nel corso dell’operazione sono stati sequestrati circa 130 chilogrammi di formaggio fresco e semi-stagionato oltre a 20 chilogrammi di ricotta fresca e capi ovini. Identificato e denunciato il conducente del veicolo che effettuava il trasporto della merce dai centri di produzione ai punti vendita.

«Proseguono incessanti e senza tregua - evidenzia il presidente della Regione Nello Musumeci – i controlli del nostro corpo forestale, al quale va il plauso del governo, sul fronte delle frodi alimentari, dall'ingresso di grano nei porti alla macellazione, alla produzione di formaggi. Un’azione a difesa dei produttori onesti e a tutela della salute dei cittadini». A esprimere soddisfazione per l’operazione anche l’assessore al Territorio Toto Cordaro. «Il governo - sottolinea - è in prima linea per tutelare gli interessi economici dell’intera filiera agroalimentare e per difendere i consumatori».

(fonte: Regione Siciliana)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×