Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Blutec, assemblea operai domani a fabbrica

Redazione

Un altro capitolo si aggiunge alla vicenda Blutec. Gli operai si raduneranno in assemblea domani, alle 9.30, davanti ai cancelli della fabbrica, a Termini Imerese, per fare il punto sulla vertenza dopo l'ultima riunione al Mise. Fim, Fiom e Uilm esprimono «preoccupazione per la situazione di stallo» e fanno appello alle istituzioni «per trovare una soluzione immediata». 

I lavoratori rimasti senza ammortizzatori dal primo gennaio sono in attesa della firma per lo sblocco della cassa integrazione che comunque scadrà a fine giugno. Intanto anche i 130 lavoratori riassorbiti in fabbrica temono per il futuro dopo l'inchiesta per malversazione ai danni dello Stato aperta dalla procura di Termini Imerese e trasferita a Torino dopo il pronunciamento del Riesame che ha rimesso in libertà il management di Blutec, anche se la società rimane sotto sequestro e gestita dal commissario Giuseppe Glorioso. La vicenda ruota attorno ai 16 milioni di euro di finanziamenti pubblici assegnati a Blutec ma che secondo gli inquirenti sarebbero stati distratti; Invitalia, societa' pubblica, ha chiesto a Blutec il rientro dalle somme.

 «La situazione è drammatica - dice il segretario della Fiom siciliana, Roberto Mastrosimone - Il gruppo Blutec non e' in grado di rispettare gli impegni per il rilancio dell'area industriale, a questo punto il governo deve mettere Fca di fronte alle sue responsabilità: se Fca dovesse confermare il disimpegno su Termini Imerese allora sia Invitalia a farsene carico e a trovare soluzioni industriali alternative coinvolgendo altre case automobilistiche per mettere fine al monopolio e rilanciare davvero la fabbrica. In ballo ci sono 1.000 lavoratori con le rispettive famiglie». 

Fonte: Ansa

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×