Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Palermo, De Angeli tranquillizza tutti
«Stipendi ok, niente penalizzazione»

L’amministratrice delegata rosanero rassicura: «La mensilità di gennaio è stata pagata, siamo più tranquilli». E sul futuro societario: «In corso diverse trattative, nostro obiettivo è il traghettamento del club verso porti più sicuri»

Luca Di Noto

Il Palermo non subirà alcuna penalizzazione in classifica per quanto riguarda il campionato in corso. Ad annunciarlo all’Ansa è l’amministratrice delegata rosanero, Daniela De Angeli, che scongiura così l’ipotesi molto temuta dai tifosi e annuncia che gli stipendi sono stati pagati. «Non c’è nessun pericolo di penalizzazione – ha spiegato –, la mensilità di gennaio è stata pagata già nella giornata di ieri grazie all’incasso di crediti commerciali. Il saldo verrà pagato nella giornata di lunedì mediante l’incasso di parte del credito residuo ex Alyssa. Non c’è nessun pericolo di penalizzazione».

Soddisfazione nelle sue parole per aver dunque scongiurato uno scenario che avrebbe compromesso quanto di buono fatto dalla squadra finora. Inoltre anche la sentenza della Cassazione che ha dichiarato inammissibili i ricorsi dei pm contro la richiesta di sequestro di 50 milioni di euro ha completato una giornata più che positiva per il club di viale del Fante: «Naturalmente siamo molto soddisfatti di ciò, è qualcosa che ci permetterà di guardare con più tranquillità al futuro, anche e soprattutto in vista della cessione della società».

E proprio sul futuro si concentra infine Daniela De Angeli che ha fatto il punto sulla questione relativa alla cessione della società: «Abbiamo in corso diverse trattative. Grazie al pagamento degli stipendi, coltiveremo con più tranquillità tutte queste tenendo sempre presente che il nostro obiettivo principale è traghettare questa società verso porti più sicuri. E di farlo – conclude la dirigente – nel più breve tempo possibile».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×