Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Grande distribuzione, Conad replica a Uiltucs
«Realtà radicata da 46 anni, soci tutti siciliani»

Redazione

Riceviamo e pubblichiamo una precisazione da parte di Conad Sicilia, che intende così rispondere alle parole della sindacalista Marianna Flauto in merito alla grande distribuzione e in particolare ad alcune attività che avrebbero coinvolto il marchio Conad.

Gentile Direttore,

in merito all’articolo da Voi pubblicato sulla Vostra testata in data 11 marzo, dal titolo “Nuovi equilibri nella grande distribuzione. Decollano i supermercati made in Sicilyla direzione generale di Conad Sicilia intende fare alcune precisazioni, nel rispetto di una chiara informazione verso i Vostri lettori e nei confronti dei nostri clienti e fornitori, il cuore della nostra azienda.

Nel Vostro articolo si legge che Negli ultimi mesi alcuni tra i più grandi associati Conad hanno deciso di uscire dal sistema Conad e passare a Decò”. Nella realtà, non registriamo alcuna intenzione da parte dei nostri associati di abbandonare la cooperativa e, dei 181 soci che aderiscono alla grande famiglia Conad Sicilia, solo uno (L’Arcipelago) è uscito dal nostro Gruppo passando alla concorrenza. Tra l’altro è doveroso precisare che due dei cinque punti vendita del gruppo L’Arcipelago sono rimasti a insegna Conad, sotto la guida di altri nostri associati.

Riguardo poi alle dichiarazioni del segretario generale della Uiltucs Marianna Flauto che ha espresso «grande preoccupazione per il futuro delle grandi catene nazionali sul territorio regionale, che nonostante la definizione di accordi sindacali finalizzati al mantenimento dell'occupazione, stanno dimostrando di non avere la capacità per stare al passo coi tempi attraverso l’introduzione di modelli innovativi, rinnovando e rimodulando l'offerta merceologica adeguandola alle nuove richieste del mercato», vorremmo rassicurare il segretario e ricordare che Conad Sicilia è un’azienda radicata nell’Isola da 46 anni e i nostri soci sono tutti siciliani

Ciò che ci distingue dalle altre realtà della grande distribuzione organizzata è che siamo una cooperativa di imprese siciliane, radicate nel territorio, con le quali contribuiamo al sostegno dell’economia locale e della comunità su più fronti. A oggi, Conad Sicilia è leader di insegna nella nostra regione e detiene il 15.5% di quota di mercato e guarda al futuro con un piano di investimenti triennale di oltre 12 milioni di euro per il potenziamento dell’attuale rete logistica. Il nostro Gruppo è un’azienda sana che dà occupazione a oltre 3.900 dipendenti, che continua ad espandersi in Sicilia, basti pensare che nel 2018 abbiamo aperto 19 punti vendita, per un totale di quasi 11 mila metri quadri, e nei primi due mesi di questo anno abbiamo già inaugurato altri 3 punti vendita. Inoltre, il nostro impegno con i fornitori siciliani oggi pesa più di 103 milioni di euro di fatturato.

In merito invece alla questione dei negozi gestiti da Gamac e appartenenti alla famiglia Lucchese, precisiamo che ogni socio in quanto imprenditore autonomo, può decidere la tipologia di contratto da applicare, nel rispetto delle normative vigenti. In ogni caso l’impegno di Conad Sicilia continuerà ad essere quello di monitorare il rispetto dei valori che da sempre la cooperativa esprime su questo territorio.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×