Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Pd, un unico candidato alla segreteria provinciale
Si tratta del funzionario regionale Toni Costumati

Lo ha comunicato il presidente della Commissione locale per il congresso, Silvio Moncada. I termini per la presentazione sono scaduti alle 20 di ieri L'elezione avverrà nel corso dell'assemblea che si svolgerà a metà marzo

Redazione

C'è un unico candidato alla segreteria provinciale del Pd a Palermo. Si tratta di Toni Costumati, faraoninano di 59 anni, funzionario regionale, già consigliere comunale di Palermo, tra i vertici dell'Acli in Sicilia e già responsabile dell'organizzazione del Partito democratico durante la guida di Carmelo Miceli. Il presidente della Commissione locale per il congresso, Silvio Moncada, ha comunicato che è stata presentata soltanto una candidatura alla scadenza dei termini, le 20 di ieri.

Niente candidature quindi vicine a Giuseppe Lupo e Antonello Cracolici e nemmeno da parte della corrente che fa capo a Zingaretti, che dà battaglia anche oggi, giorno delle primarie Pd in Sicilia, per la vicenda dei gazebo. 

Ma Costumati sembra già essersi messo alle spalle la vicenda e parla da segretario in pectore: «È un grande onore - ha detto Costumati - potere offrire questo servizio al partito in cui milito, e sono pronto ad accogliere la sfida, in una stagione particolarmente difficile, non solo per il Pd, ma per la politica in genere, per affermare nel territorio palermitano le istanze democratiche della nostra gente, in un continuo confronto con i militanti e con gli amministratori degli enti locali della città metropolitana ma anche con le realtà dell’associazionismo, del volontariato, del mondo del lavoro e delle forze sociali».

E poi annuncia in questo contesto anche la candidatura di Fabio Teresi, presidente della Quinta Circoscrizione, come coordinatore dell'Unione cittadina: «Sono pronto, insieme a lui, a rilanciare le azioni ed attività, del Partito, nella città di Palermo». L'elezione del nuovo segretario provinciale avverrà nel corso dell'assemblea che si svolgerà a metà marzo.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×