Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Il Palermo naufraga a Crotone
I rossoblu si impongono 3-0

Nonostante un buon secondo tempo, i rosa cadono in Calabria contro i pitagorici. A decidere il match dello Scida le reti di Rohden, Mraz e Simy (su rigore nel finale). Siciliani scavalcati al secondo posto dal Benevento

Luca Di Noto

Serata da dimenticare per il Palermo che crolla a Crotone. I pitagorici si impongono per 3-0 allo Scida e costringono alla terza sconfitta in campionato i rosanero, adesso scavalcati dal Benevento in seconda posizione. I siciliani restano così a 42 punti e mantengono un punto di vantaggio su Pescara e Lecce.

Inizio aggressivo da parte di entrambe le squadre che cercano subito di prendere le contromisure all’avversario. Dopo qualche minuto, Falletti prende una brutta botta al ginocchio e resta a terra dolorante, ma si rialza prontamente e può continuare. Il primo tiro arriva al 19’ con una punizione dalla distanza di Barberis, palla alta. Tre minuti dopo, la risposta rosanero: cross di Rispoli dalla destra e tentativo di Moreo, con la sfera che termina leggermente a lato. Altra occasione per i calabresi al 25’ con una girata in area di Pettinari al termine di un’azione insistita che finisce sul fondo, un minuto più tardi ci prova Barberis ma anche il suo destro è largo. Tre minuti dopo, padroni di casa in vantaggio: cross dalla sinistra di Barberis, colpo di testa di Simy deviato da Pomini sul palo e Rohden è il più lesto di tutti a ribadire in rete. Il Palermo prova a reagire e guadagna qualche metro con il passare dei minuti. Al 42’ altra occasione per i pitagorici: Haas perde il pallone che finisce a Pettinari, destro a giro e palla di poco alta.

La ripresa inizia senza cambi da una parte e dall’altra. Siciliani vicinissimi al pari con un’iniziativa di Rispoli che si accentra e conclude col mancino, palla leggermente a lato. Altra chance per i rosa al 50’: percussione in avanti di Jajalo, palla per Nestorovski e il suo destro si spegne sul fondo. Ospiti ancora pericolosi con un cross in mezzo di Falletti su cui per poco non arriva Nestorovski. Poco dopo è il turno di Jajalo che prova il sinistro, ma Cordaz blocca a terra. Al 70’ altra strana occasione per i rosa: sugli sviluppi di una punizione, conclusione sbilenca, col destro di Nestorovski che per poco non beffa Cordaz, costretto a rifugiarsi in corner. Palermo ancora vicino al pareggio cinque minuti dopo: lancio illuminante di Jajalo per Moreo, l’attaccante si gira e conclude, Cordaz si salva coi piedi. Al 78’ il raddoppio del Crotone su un’azione convulsa: lancio in avanti per Simy, pasticcio tra Bellusci e Rajkovic che si ostacolano e scivolano, ne approfitta Mraz che ribadisce in rete da posizione ravvicinata. A questo punto, Stellone inserisce anche Trajkovski e Puscas, nel frattempo Nestorovski impensierisce Cordaz dal limite ma il portiere devia in corner. I rosa impensieriscono ancora i calabresi con Falletti, Cordaz deve distendersi per mettere in angolo. Crotone pericoloso in ripartenza, colpo di testa di Mraz e colpo di reni di Pomini che evita il tris. Tris che comunque arriva poco dopo, in pieno recupero, con Simy su rigore concesso per fallo di Aleesami sullo stesso attaccante. Poco dopo, è ancora Simy a divorarsi la quarta rete, sparando alto.

TOP

Nella serata negativa dei rosa, non ci sono giocatori in particolare da salvare.

FLOP

Bellusci Si fa bruciare da Simy sul cross di Barberis e l’attaccante conclude sul palo prima del gol di Rohden. Completa la serata negativa col pasticcio (responsabilità da dividere con Rajkovic) sul gol di Mraz, quando entrambi i difensori scivolano.

Rajkovic Serata completamente negativa per l’intera retroguardia rosanero. Sul primo gol non opera il raddoppio su Simy, mentre nella seconda rete si ostacola con Bellusci ed entrambi i difensori scivolano consentendo a Mraz di battere a rete.

Aleesami Chiude in ritardo sul tap-in di Rohden in occasione del gol che sblocca la gara. Spesso confuso in fase difensiva, conclude la sua prestazione da dimenticare con il fallo da rigore commesso su Simy (e trasformato dall’attaccante) con una “cintura” davvero ingenua.

Crotone: Cordaz 7, Curado 6,5, Spolli 6,5, Vaisanen 6, Sampirisi 6,5, Rohden 7, Barberis 7, Benali 6, Milic 6,5 (89’ Tripaldelli s.v.), Pettinari 6 (45’ Mraz), Simy 7. All. Stroppa 7.

Palermo: Pomini 6, Szyminski 5,5 (79’ Trajkovski s.v.), Bellusci 4, Rajkovic 4, Rispoli 5 (86’ Puscas s.v.), Jajalo 6, Haas 6, Aleesami 4, Falletti 5,5, Nestorovski 5,5, Moreo 5,5. All. Stellone 5.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×