Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Un cane bloccato in fondo a una grotta da domenica
Le squadre del soccorso alpino in azione per salvarlo

Redazione

Squadre di tecnici del soccorso alpino e speleologico siciliano sono al lavoro nella campagne di Santa Cristina Gela, nel Palermitano, per salvare un cane rimasto intrappolato da domenica scorsa in fondo ad una grotta. Le operazioni sono rese più difficoltose dalla dimensione estremamente ridotta dei cunicoli di accesso. Lea, questo il nome del segugio femmina di 8 anni, probabilmente inseguendo un coniglio era entrata in uno cunicolo alla fine del quale si sviluppa un sistema di pozzi con altri passaggi molto stretti. Il padrone ha tentato di raggiungerla ma è riuscito a percorrere solo pochi metri. 

Nei giorni successivi sono stati fatti altri tentativi, tutti andati a vuoto. Mercoledì sera è stata allertato il soccorso alpino e speleologico siciliano che ha inviato sul posto una squadra di speleologi. I tecnici della stazione Palermo-Madonie hanno fatto un primo tentativo ma hanno dovuto rinviare l'intervento a ieri per la necessità di allargare un passaggio troppo stretto. Messa in sicurezza l'area e attrezzati (“armati”, in gergo speleologico) i cunicoli con un sistema di corde fissate al muro per mezzo di appositi chiodi (spit), i tecnici del Sass si sono addentrati fino a raggiungere il pozzo ma del cane non c'era nessuna traccia e in tarda serata le operazioni sono state interrotte. Stamattina, però, il padrone avrebbe sentito abbaiare Lea in lontananza.

Si suppone che l'animale possa essere rimasto in vita grazie all'acqua che scorre in fondo ai cunicoli. Le operazioni per tentare il recupero del cane inizieranno nel primo pomeriggio, dopo l'arrivo di altri speleologi della Stazione Sicilia orientale della X Delegazione Sass, poiché alcune squadre di Palermo sono impegnate da stamattina nella ricerca di un uomo di 61 anni che risulta disperso.

(fonte: soccorso alpino)

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×