Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Consulta giovanile a Belmonte Mezzagno
Maria Occhione è stata eletta presidente

Redazione

È la belmontese Maria Occhione, studentessa di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università di Palermo, il presidente della nuova consulta giovanile, eletta ieri pomeriggio durante la prima seduta della Consulta, che si è svolta nell'aula consiliare del comune di Belmonte Mezzagno, presieduta dal Sindaco Salvo Pizzo, dall'assessore alle politiche sociali e giovanili Gaetana Saletta e dal Presidente uscente della Consulta Giovanile Cetta Greco. All'ordine del giorno della seduta anche l'elezione del vice presidente, nominato Giovanni Migliore e del segretario, Gaetano Musso. 

Ha espresso grande soddisfazione il presidente della Consulta Maria Occhione: «A Belmonte è nato un nuovo organismo che sarà molto utile per la nostra comunità, che si pone l'obiettivo di attenzionare tanti fenomeni presenti sul territorio e, con l'idea di ripartire dai giovani, mettere al centro il bene del nostro paese. Pensiamo che la Consulta sia uno strumento fondamentale per riaccendere nelle nuove generazioni quel senso di appartenenza e di amore verso la nostra terra e, nel pratico, abbiamo in mente di creare dei modi alternativi per impegnare i giovani nella valorizzazione delle nostre risorse e del nostro territorio». 

«Gli obiettivi che ci stiamo ponendo sono tanti, abbiamo iniziato già a lavorare a dei progetti che a breve potranno apprezzare anche i nostri concittadini. La Consulta nasce per ripartire dal basso, dai bisogni reali della popolazione e io mi ritengo felice di aver ricevuto questo incarico. La soddisfazione è tanta e ringrazio per la fiducia che mi è stata, così, dimostrata».

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×