Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

«Non prendiamo a Pordenone biologa di Palermo»
Scoppia la polemica da una mail partita per errore

Protagonista della storia è una 30enne di Ficarazzi (Pa), laureata in in biologia che sta frequentando la specializzazione in biotecnologia medica e medicina molecolare. In serata arriva la replica: «L'Istituto Tumori Cro di Aviano (Pordenone) non discrimina nessuno»

Redazione

Una accesa polemica è stata scatenata da una mail partita per errore da Pordenone e diretta in Sicilia. Protagonista della storia è Erminia Muscolino 30 anni, di Ficarazzi (Pa), laureata in Biologia che sta frequentando la specializzazione in Biotecnologia medica e medicina molecolare. 

«Prima di terminare un altro corso di alta formazione in ricerca chimica missione Cra che sto seguendo ho mandato vari curricula in centri in Italia che si occupano di ricerca clinica fra cui uno l'ho spedito in provincia di Pordenone in Fvg, naturalmente essendo disponibile ad andare fuori anche a titolo gratuito, e per sbaglio ho ricevuto una risposta da questa struttura dove c'era scritto: "Già ricevuta anche io.... Figurati se andiamo a prendere una da Palermo". Era una comunicazione interna arrivata a me per errore, come ho potuto appurare, essendo la mail indirizzata ad un'altra persona ma che faceva riferimenti alla mia richiesta». A questo punto la giovane biologa è andata su tutte le furie. E ha reso noto la sua vicenda, ripresa anche dalla Tgr della Rai.

Non si è fatta attendere la replica dell'ente coinvolto nella vicenda, che ha sottolineato che «l'Istituto Tumori Cro di Aviano (Pordenone) non discrimina nessuno; i criteri per l'assegnazione delle borse di studio si basano esclusivamente sul merito e sull'attinenza che esiste tra le stesse e i profili curricolari pervenuti». Questo il commento, diffuso attraverso una nota dalla direzione generale del Centro di Riferimento Oncologico friulano sull'episodio reso noto dalla specializzanda palermitana. Non ci sarebbero dunque state discriminazioni rispetto alla provenienza della candidata da parte di un centro che si definisce «culla della ricerca non solo nazionale, ma planetaria» e sulla quale «ha investito aprendosi al mondo. Nel nostro centro - ha aggiunto il Cro all'Ansa - lavorano peraltro due luminari di caratura internazionale, originari proprio della Sicilia».

«L'Istituto Tumori Cro di Aviano (Pordenone) non discrimina nessuno; i criteri per l'assegnazione delle borse di studio si basano esclusivamente sul merito e sull'attinenza che esiste tra le stesse e i profili curricolari pervenuti». È quanto afferma in una nota la direzione generale del Centro di Riferimento Oncologico friulano in riferimento alla vicenda della specializzanda palermitana. Non ci sarebbero dunque state discriminazioni rispetto alla provenienza della candidata da parte di un centro che si definisce «culla della ricerca non solo nazionale, ma planetaria» e sulla quale «ha investito aprendosi al mondo». «Nel nostro centro - ha aggiunto il Cro all'ANSA - lavorano peraltro due luminari di caratura internazionale, originari proprio della Sicilia».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×