Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Senza casa: tra graduatorie, attese e drammi
«Presto la mia unica alternativa sarà la strada»

Nessun lavoro, nessuna abitazione, un figlio e un marito disabili. «Non conta niente?», si domanda A.N. da anni nella lista dell’emergenza abitativa, dove scende di posizione anziché salire. Ma il Comune dice di non averla mai lasciata sola: «Non ha mai passato una notte senza un tetto sulla testa»

Silvia Buffa

«Più emergenza di questa, cosa vogliono? Tra poco non mi resterà che la strada come alternativa». La storia di A.N., donna minuta ma dallo sguardo irrequieto e battagliero, ruota attorno alla disabilità del figlio e del marito, il primo inabile al cento per cento e il secondo all’85. E a uno sfratto, che le pendeva sulla testa dal 2015, che di recente è divenuto esecutivo, costringendola a raccogliere le cose di una vita e infilarle in un magazzino. Costretti a rimboccarsi le maniche per trovare una soluzione, malgrado amarezze e frustrazioni, hanno - di nuovo - chiesto aiuto all’amministrazione comunale. Che li ha messi nella lista dell’emergenza abitativa in realtà da molti anni. Eppure la loro situazione non si è mai sbloccata, anzi. «Mi dicono tutti di aspettare, di far scorrere la graduatoria, ma intanto io sono in questa lista da anni e invece di salire scendo sempre di più, a dispetto degli stranieri che invece raggiungono posizioni più alte in poco tempo, perché funziona così? - si domanda la donna - Non contano niente il mio sfratto e la disabilità riconosciuta ai miei cari? In questo modo non avrò mai speranza di avere una casa e la soluzione diventa la strada».

Abbonati a MeridioNews per continuare a leggere l'articolo

È gratis per i primi 30 giorni

Un piccolo sostegno a fronte di un grande lavoro: per leggere il giornale dal tuo smartphone, dopo 3 contenuti gratuiti ogni mese, ti chiediamo un contributo. In cambio non vedrai pubblicità invasiva e potrai scoprire tutti i nostri approfondimenti esclusivi.

Scopri di più

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×