Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Pallanuoto, il Telimar è sconfitto a Napoli
La Studio Senese Cesport si impone 10-8

Il sette dell’Addaura viene sconfitto dai partenopei e perde terreno nei confronti della capolista Salerno, venendo scavalcato al secondo posto dalla Roma Arvalia. Ai palermitani non basta un ultimo quarto tutto cuore per rimontare una gara che si era messa in salita

Luca Di Noto

Il Telimar torna sconfitto dalla trasferta di Napoli dove, nella gara valida per la nona giornata del campionato di serie A2, girone sud, viene sconfitto dalla Studio Senese Cesport con il punteggio di 10-8. I siciliani restano così staccati di quattro punti dalla capolista Salerno e di una sola lunghezza dalla Roma Arvalia, seconda forza del campionato.

Il sette dell’Addaura si porta in vantaggio dopo un minuto e mezzo con capitan Lo Cascio su uomo in più, i partenopei però impattano in superiorità con Di Costanzo. E sono sempre loro due, prima Lo Cascio e poi Di Costanzo, a trovare nuovamente la rete, aggiornando il punteggio sul 2-2. Prima della sirena, però, i campani trovano la rete di J. Parrella per il 3-2. Nella seconda frazione, i padroni di casa allungano con le reti di Saviano e P. Parrella. Di Patti accorcia per i palermitani sul momentaneo 5-3, ma i partenopei trovano la sesta rete con Iodice e al giro di boa conducono per 6-3.

Nel terzo periodo, black out dei ragazzi di coach Mustur che non riescono ad andare a segno. Ne approfitta la Senese Cesport che con le reti di Buonocore su uomo in più, Simonetti e Femiano si portano sul 9-3 alla terza sirena. Il Telimar è chiamato all’impresa nell’ultimo quarto: sotto di sei reti anche se J. Parrella segna subito la decima rete per i suoi. A questo punto è Tabbiani a trascinare i siciliani siglando la rete del 10-4, mentre Lo Cascio poco dopo lo imita con il gol del 10-5. Infine sono ancora Tabbiani e Saric, con una doppietta, a chiudere i conti sul definitivo 10-8.

Il presidente del Telimar, Marcello Giliberti, ha commentato così il match a fine gara: «Temevo questa partita, che è stata giocata dagli avversari assetati di punti salvezza in maniera perfetta. Abbiamo commesso troppi errori, soprattutto in fase offensiva con impostazioni di gioco e conclusioni totalmente prevedibili; anche il nostro ritmo non è stato intenso come nostro solito. Giocando in questo modo, era impossibile vincere. Abbiamo con il coach Mustur durante la settimana fatto di tutto per puntare a ripetere la bella prestazione di sabato scorso, senza però riuscirvi. In questo difficile campionato, dobbiamo, però dimostrare di essere squadra riuscendo a garantire continuità di risultato senza cali di tensione».

Studio Senese Cesport-Telimar 10-8
Parziali
: 3-2, 3-1, 3-0, 1-5

Studio Senese Cesport: Turiello, Buonocore 1, Di Costanzo 2, Parrella J. 2, Iodice 1, Cerchiara, Simonetti 1, Esposito, Saviano 1, Femiano 1, Parrella P. 1, Corcione, Bouchè, All. Iacovelli.

Telimar: Lamoglia, Tuscano, Galioto, Di Patti 1, Occhione, Lo Dico, Giliberti, Saric 2, Lo Cascio 3, Tabbiani 2, Fabiano, Migliaccio, Sansone. All. Mustur.

Arbitri: Alberto Rovida di Cairo M.notte (SV) e Alessio Nicolai di Roma.

Note: Superiorità: Cesport 8/12; TeLiMar 5/12. Espulsioni per limite di falli per Cerchiara (Cesport) nel terzo tempo, Iodice (Cesport) e Galioto (TeLiMar) nel quarto tempo.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×