Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Blutec, Musumeci scrive a Di Maio
«Convochi subito un tavolo di crisi»

Redazione

La grave crisi che continua a investire la Blutec, azienda-simbolo dell'area industriale di Termini Imerese, torna sul tavolo del governo nazionale. L'iniziativa è del presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, che con una nota ha investito del problema il vicepremier Luigi Di Maio, nella doppia veste di ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro.

«Il perdurare dell'incertezza in ordine alla vertenza Blutec - scrive Musumeci - ha determinato un crescente stato di tensione sociale, del quale lei ha peraltro avuto diretta cognizione nel corso della sua recente visita nella città del Palermitano. Non è certo questa la sede per ripercorrere la storia di quel territorio e gli effetti degli ingenti investimenti statali effettuati nel quadro dell'industrializzazione dell'area. Ciò che preme, invece, evidenziare è che decine di lavoratori sono oggi privi di qualsiasi certezza per il futuro proprio e delle rispettive famiglie. La conseguente, inevitabile tensione sociale, che preoccupa le istituzioni locali - avverte il governatore - rischia ormai, in mancanza di interventi idonei a ridare speranza ai lavoratori e, al contempo, avviare un percorso di vero rilancio del territorio, di sfociare in ulteriori ed eclatanti iniziative di protesta dei lavoratori, con ripercussioni anche di ordine pubblico. La soluzione della vertenza - conclude il presidente della Regione - non può che essere individuata a livello centrale. Le chiedo, al riguardo, di valutare l'istituzione presso il Ministero di un tavolo tecnico dedicato, che coinvolga anche le istituzioni locali e al quale si assicura ogni necessario contributo».

(fonte: portavoce Musumeci)

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×