Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Gli consegnano zaino smarrito, prosciuga il bancomat
Scovato dagli agenti della polizia ferroviaria di Palermo

Redazione

La polizia, dopo accurate indagini, ha denunciato per i reati di furto aggravato e indebito utilizzo di carte di credito, T.M.A. palermitano di 44 anni. Le indagini sono scaturite dalla denuncia da parte di un giovane palermitano che aveva dimenticato il proprio zainetto sull’autobus proveniente a Palermo da un’altra provincia siciliana. Il giovane aveva poi appreso dall’autista del mezzo che il suo zaino era stato rinvenuto sul pullman da un altro passeggero che a sua volta lo aveva consegnato direttamente ad un addetto alla portineria della rimessa dei mezzi extraurbani, in un’area attigua alla Stazione di Palermo Centrale. Quest’ultimo però, poi raggiunto dal giovane, ha negato di aver mai ricevuto lo zainetto; senza perdersi d’animo, atteso che nella borsa vi erano le chiavi di casa, documenti personali, circa 50 euro ed il bancomat, il proprietario dello zainetto ha deciso di sporgere formale denuncia presso gli uffici della polizia ferroviaria.

Gli agenti della polfer sono, quindi, riusciti a rintracciare il ragazzo che aveva ritrovato lo zaino a bordo dell’autobus il quale ha descritto minuziosamente l’uomo a cui poi lo aveva consegnato. La descrizione rispecchiava in tutto l’addetto alla portineria della rimessa; le indagini si sono pertanto concentrate su quest’ultimo e i sospetti si sono concretizzati in seguito al prelevamento della somma di 500 euro attraverso la carta bancomat intestata al denunciante presso uno sportello di Corso dei Mille.

In seguito all’analisi delle immagini delle telecamere dell’area attigua alla Stazione Centrale e del sistema di videosorveglianza dell’istituto di credito, gli agenti hanno chiuso il cerchio e rintracciato T.M.A., il quale, dopo iniziali dichiarazioni discordanti, messo dinanzi alle evidenze, si è assunto la responsabilità dell’accaduto ed ha restituito al legittimo proprietario la somma di 500 euro ed un orologio. Lo zainetto, invece, con tutto il resto del contenuto, è stato rinvenuto nei pressi di piazza Cairoli.

(fonte: questura di Palermo)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×