Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Basket, sconfitta interna per La Braciera
L’Orizzonte Palermo si impone per 58-61

I rosanero cadono in casa contro il fanalino di coda in una gara in cui l’equilibrio regna sovrano per tutti i 40 minuti e viene rotto a un secondo e quattro decimi dal termine dalla tripla di Scamarda. Ospiti letali al tiro, dieci le triple messe a segno

Luca Di Noto

Foto di: pagina Facebook Palermo Basket

Foto di: pagina Facebook Palermo Basket

Sconfitta interna difficile da digerire per La Braciera Palermo che interrompe un buon momento di forma e cade al PalaMangano al cospetto dell’Orizzonte Basket Palermo, squadra ultima in classifica che ha venduto cara la pelle e alla fine ha avuto la meglio (58-61) grazie a una buona prestazione. Alla squadra di coach Vallesi non bastano i 25 punti realizzati da Calò e i 21 messi a segno da Trevisano.

Ritmi bassi sin dall’inizio, con la squadra ospite che trova continuamente il canestro da oltre il perimetro, mentre i rosanero faticano al tiro, penalizzati dal punto di vista fisico. Il primo quarto si chiude sul 16-19, per l’Orizzonte da segnalare cinque triple nei primi dieci minuti. La reazione d’orgoglio arriva nella seconda frazione, con la squadra di coach Vallesi che opera il sorpasso in una gara che resta equilibrata e che a metà match conduce per 32-31.

Al rientro sul parquet, la sfida continua sul filo dell’equilibrio assoluto, ma sono ancora i padroni di casa a condurre alla terza sirena, quando il tabellone segna 46-45. L’ultimo quarto rispecchia il copione dell’intero match. Nessuna delle due squadre riesce a prendere il largo e a un secondo e quattro decimi dalla fine arriva la tripla decisiva di Scamarda, che fa esplodere la panchina ospite.

La Braciera Palermo-Orizzonte Palermo
Parziali
: 16-19, 32-31 (16-12), 46-45 (14-14), 58-61 (12-16)

La Braciera Palermo: Audino, Won ne, Leone 6, Benvegna 1, F. Paternò, Calò 25, Fontanilla ne, Cuccia 4, Vaccaro 1, Trevisano 21. All. Vallesi.

Orizzonte Palermo: Scamarda 15, Mistretta, Cascino 8, Di Caro 12, Ferrara 6, Ventimiglia, D’Agostino 12, Milazzo, Pecoraro 8, Schillaci. All. Drigo.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×