Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Basket, ottavo successo per La Braciera
Zannella Cefalù ko, terzo posto per i rosa

Grande affermazione della squadra di coach Vallesi che espugna il parquet di Cefalù imponendosi per 66-73 e consolidando la propria posizione di classifica. Top scorer della gara il rosanero Calò, che mette a segno ben 31 punti

Luca Di Noto

Secondo successo esterno consecutivo per La Braciera Palermo che espugna il parquet di Cefalù battendo lo Zannella per 66-73 e centrando l’aggancio ai cefaludesi al terzo posto. E approfittando delle sconfitte di GM Palermo e Sant’Agata, i rosanero sono nuovamente dentro la zona play off.

Buona prova difensiva da parte della squadra di coach Vallesi che deve rinunciare all’infortunato Melone e all’indisponibile Giulio Paternò. I rosanero concedono poco nel primo quarto e attaccano con grande ordine. I madoniti vanno a segno con Terrasi, ma subiscono i canestri realizzati da Calò e Trevisan, così La Braciera chiude i primi dieci minuti in vantaggio per 14-19. La reazione dello Zannella arriva nella seconda frazione con Monaco e Cimino in contropiede. A tenere i rosa a galla è sempre il solito Calò, che chiude la prima metà di gara con una bomba, mandando i suoi avanti al riposo lungo di appena un punto: all’intervallo i rosa conducono per 31-32.

Rientro sul parquet mortifero per i padroni di casa che sprecano tanto in contropiede e non trovano più la via del canestro. I palermitani tengono medie altissime, a trovare il canestro sono Benvegna e Vaccaro, utilissimi tanto in attacco quanto in difesa. Cefalù trova soltanto otto punti e così alla terza sirena il tabellone segna 39-52. L’ultimo quarto vede lo Zannella riemergere con due triple consecutive di Pirrone. I rosanero suturano l’emorragia con Cuccia. A quattro minuti dal termine, Cefalù arriva a contatto ma poi spreca tanto e manda continuamente i rosanero ai liberi. Medie non esaltanti a cronometro fermo, ma tanto basta per chiudere comunque il match.

Zannella Cefalù-La Braciera Palermo 66-73
Parziali
: 14-19, 31-32 (17-13), 39-52 (8-20), 66-73 (27-21)

Cefalù: Di Paola, Ducato 7, Pirrone 8, M. Terrasi 10, Monaco 7, Gallo, Cesare, Cimino 6, Maniscalco 4, Terrasi 24. All. Giambelluca.

Palermo: Audino, Won ne, Leone, Benvegna 9, Vaccaro 7, Calò 31, Fontanilla ne, Cuccia 7, Chiri, Trevisano 19. All. Vallesi.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×