Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Palermo, il 2019 continua sul filo dell’horror
Rosa sconfitti, la Cremonese si impone 2-0

La squadra di Stellone incappa nel secondo ko consecutivo. I grigiorossi fanno bottino pieno con un gol per tempo, Arini a un passo dall’intervallo, e Migliore con una botta da fuori nella ripresa. Siciliani ancora primi, in attesa della sfida del Brescia

Luca Di Noto

Prosegue il momento nero per il Palermo: dopo la sconfitta di venerdì scorso contro la Salernitana, infatti, la squadra di Stellone cade anche sul campo della Cremonese, rimediando il secondo ko di fila. I siciliani restano al momento in testa alla classifica in attesa dell’impegno del Brescia, che affronterà lo Spezia. Per mister Stellone, espulso nel corso del match per proteste, ci sarà da lavorare anche sulla testa dei calciatori oltre che sulla condizione fisica che sembra nettamente in calo rispetto a quella del finale di 2018.

Parte meglio la squadra di casa che presidia la metà campo rosanero con una certa continuità grazie alla rapidità di Strefezza. I siciliani faticano un po’ ad affacciarsi in avanti e lo fanno soprattutto sulla sinistra con un paio di incursioni di Salvi. Lo stesso terzino, oggi adattato a sinistra, prova la conclusione da fuori che però termina altissima. Al quarto d’ora, buona occasione per il Palermo con la palla che arriva sui piedi di Moreo che in velocità lascia sul posto Arini, ma la sua conclusione è centrale. Al 21’ chance per Strizzolo, che però schiaccia il pallone a terra e poi Brignoli blocca. Rosa pericolosissimi alla mezz’ora con un’azione cominciata grazie a una grande giocata di Moreo, alla fine Jajalo mette in mezzo per Chochev la cui incornata è troppo debole. Nell’occasione Moreo prende una botta ed è costretto a lasciare il posto a Puscas. Al 33’, clamorosa ingenuità di Jajalo che perde un pallone sanguinoso, Strizzolo si invola verso la porta e viene steso al limite dell’area da Bellusci, ammonito. I grigiorossi ci provano anche con un destro da fuori di Strefezza, di poco alto, e con una buona occasione per Piccolo, ma Brignoli respinge col piede. I padroni di casa concretizzano la supremazia a un passo dall’intervallo: sugli sviluppi di un corner, sponda di Claiton e Arini di testa ribadisce in rete.

La ripresa inizia senza cambi rispetto al primo tempo e la Cremonese si rende subito pericolosa con un sinistro di Soddimo bloccato da Brignoli in due tempi. I rosa provano ad attaccare a testa bassa, ma faticano non poco a trovare spazi interessanti. Sugli sviluppi di un corner, il guardalinee sventola un fuorigioco dubbio ai rosa che fa infuriare Stellone, il quale viene allontanato. I lombardi tornano ad affacciarsi in avanti con un mancino di Piccolo, deviato in angolo da Brignoli in tuffo. E proprio sugli sviluppi del corner, respinta corta della difesa rosanero, la palla finisce a Migliore che col destro indovina una traiettoria imprendibile per Brignoli. Al 75’, padroni di casa vicini al tris con una punizione di Piccolo che termina di un soffio a lato. Il Palermo è tramortito, prova con le ultime energie a spingersi in avanti ma non riesce praticamente a creare nulla che sia degno di nota. La Cremonese da parte sua gestisce il doppio vantaggio e porta a casa, meritatamente, i tre punti.

TOP

Nessuno dei rosa termina la gara col pollice in su.

FLOP

Salvi Fuori ruolo e si vede: non è abituato a giocare a sinistra e i vari Boultam e Piccolo lo superano in velocità con estrema facilità. In fase offensiva costretto a rientrare sempre sul destro.

Puscas Prende il posto del compagno di reparto, infortunato. La sua prova, però, è tutt’altro che sufficiente: al di là dei pochi palloni messi a disposizione dei compagni, il rumeno non combina nulla che sia degno di nota.

Trajkovski 4,5 Altra gara decisamente sottotono per il numero 10 macedone. Prova sempre a saltare l’uomo intestardendosi su quest’aspetto e rallentando, il più delle volte, la manovra della squadra rosanero. Resta in campo probabilmente perché tra i pochi capaci di tirare fuori qualcosa dal cilindro.

Palermo: Brignoli 6, Rispoli 5, Bellusci 5, Szyminski 5,5, Salvi 4,5, Murawski 5 (83’ Haas s.v.), Jajalo 5, Chochev 5 (75’ Cannavò s.v.), Falletti 5,5, Trajkovski 4,5, Moreo 6 (33’ Puscas 4,5). All. Stellone 5.

Cremonese: Ravaglia 6, Mogos 6,5, Terranova 6, Claiton 7, Migliore 7, Soddimo 6,5, Arini 7, Boultam 6,5 (72’ Castrovilli s.v.), Strefezza 7, Piccolo 6,5 (80’ Carretta s.v.), Strizzolo 6,5 (83’ Caracciolo s.v.). All. Rastelli 7,5.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews