Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Richardson pensa a nuovi acquisti ma dimentica Foschi
Il ds: «Forse qualcuno vuole allontanarmi da Palermo»

Il direttore dell'area tecnica rosanero, confermato peraltro nell'organigramma aggiornato dal club, è rimasto spiazzato dal modus operandi del neo-presidente che, su Instagram, ha sottolineato in chiave mercato gli sforzi di Holdsworth e Lee, consulenti della nuova proprietà 

Antonio La Rosa

Foto di: Corriere del Mezzogiorno

Foto di: Corriere del Mezzogiorno

«Speriamo di annunciare il primo acquisto nelle prossime 48 ore dopo gli enormi sforzi di Holdsworth e Lee». A lanciare la bomba è stato su Instagram il neo-presidente rosanero Clive Richardson. Che, però, ha 'dimenticato' Rino Foschi. Tutte le manovre di mercato del Palermo non dovrebbero essere coordinate dal dirigente romagnolo il quale, fino a prova contraria, è anche l’unico ad avere potere di firma? Il post di Richardson, di cui Foschi era all’oscuro, conferma che il tentativo effettuato venerdì dall’ad Facile di fare chiarezza tramite un comunicato in merito ai ruoli societari non è andato a buon fine. «Questi si divertono a far scoppiar la testa a chi veramente lavora per il Palermo - ha tuonato Foschi a Rosanero Live - non hanno né firma né potere, non sono nessuno. Il presidente (Richardson, ndr) credo sia un uomo mascherato e non so chi lo abbia mandato giù a Palermo. Non so cosa dire».

Spiazzato dalle ‘invasioni di campo’ degli addetti ai lavori della nuova cordata, il dirigente romagnolo non ha nascosto la propria amarezza: «Sono azioni che fanno male alla società e al sottoscritto. Sono molto meravigliato della figura di questo nuovo presidente e di questo nuovo staff, non so perché vogliono operare in un modo sbagliato. Non mi dimetto ma dovete aiutarmi». Parole che trasudano un disagio percepibile anche attraverso alcune dichiarazioni rilasciate a Palermotoday: «Nella mia lunga carriera mi mancava un finale del genere, non mi aspettavo nulla di tutto questo. Può darsi che qualcuno voglia allontanarmi da Palermo».

Sul sito, intanto, il club di viale del Fante ha ufficializzato l’organigramma (nessuna sorpresa ai vertici ma come direttore amministrativo risulta ancora Daniela De Angeli che, tuttavia, dovrebbe essere in uscita) e Foschi figura regolarmente come direttore dell’area tecnica. Non compaiono né Jake Lee, consulente della Global Futures Talent che nel frattempo ha avviato la procedura di cancellazione dalla Companies House («Pronti per una produttiva finestra di mercato» - ha scritto Lee su Instagram) né Holdsworth che sul suo profilo LinkedIn ha sostituito la voce 'Sporting Director' con 'Director of Football Operations for Sport Capital Group'. Carica, ufficializzata da Richardson in un comunicato della Sport Capital Group, attraverso la quale ha voluto specificare il suo ruolo operativo per conto della proprietà. «L’ambizione per l’U.S. Città di Palermo è molto stimolante – ha dichiarato l’ex attaccante britannico che nell'ambito della sua mansione sarà assistito da Lee e altri dirigenti della Global Futures Sport - nonostante i problemi extracampo, l’allenatore, lo staff e i giocatori hanno fatto molto bene. Abbiamo avuto colloqui con l’allenatore, puntiamo a supportare lui e i giocatori il più possibile per la promozione in serie A. Speriamo che con la nuova proprietà – ha aggiunto – tornino i tifosi e sostengano il club e la squadra. A partire dalla prossima gara casalinga».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×