Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Servizio antidroga dei carabinieri, arrestate tre persone

Redazione

I carabinieri del comando provinciale di Palermo, a seguito di un controllo del territorio finalizzato al contrasto dei reati in materia di stupefacenti, che ha interessato sia il capoluogo che la provincia, hanno arrestato, in differenti circostanze, tre persone.

I carabinieri della stazione Altarello di Baida hanno arrestato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, U.S. nato a Palermo, classe 1979. I militari hanno rinvenuto, a seguito della perquisizione domiciliare, nella camera da letto, all’interno di un cassetto, 65 grammi di cocaina, quattro grammi di cocaina suddivisi in 25 dosi, 11 grammi di crack e la somma di poco meno di 700 euro ritenuto provento dell’attività illecita. L’ arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale Pagliarelli, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Nel quartiere Sperone i carabinieri della stazione di Brancaccio, hanno arrestato A.C. nato a Palermo, classe 1986, il quale è stato notato mentre era intento a cedere due dosi di hashish a due soggetti, segnalati poi quali assuntori. L’uomo, sottoposto alla perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 77 grammi circa di hashish, suddivisi in dosi, nonché della somma di 20 euro provento dell’attività delittuosa. L'uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissimo. Dopo la convalida dell’arresto l’uomo è stato sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

A Torretta, infine, i carabinieri del nucleo radiomobile di Monreale hanno tratto in arresto S.G., classe 1995. A seguito della perquisizione domiciliare, i carabinieri rinvenivano all’interno di una cassaforte, posta in cucina, una dose di sostanza stupefacente del tipo marijuana, del peso complessivo di circa 1,6 grammi, due panetti di sostanza stupefacente del tipo hashish, del peso complessivo di circa 137 grammi, due stecche di sostanza stupefacente del tipo hashish del peso complessivo di quasi cinque grammi, una lama intrisa di sostanza stupefacente, un bilancino di precisione, materiale vario per il confezionamento e 340 euro in banconote di vario taglio.

L’uomo è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo, conclusosi con la convalida dell’arresto e la sottoposizione alla misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×