Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Palermo, slitta la conferenza degli inglesi
Facile: «Il passaggio di proprietà c'è stato»

L'amministratore delegato e il presidente in pectore Richardson hanno lasciato ieri il capoluogo siciliano e torneranno all'inizio della prossima settimana. L'advisor Holdsworth, intanto, ha incontrato il tecnico Stellone al Tenente Onorato durante l'allenamento

Antonio La Rosa

Foto di: Antonio La Rosa

Foto di: Antonio La Rosa

La conferenza stampa di Clive Richardson ed Emanuele Facile, prevista inizialmente in questi giorni, è slittata. Il presidente e amministratore delegato in pectore del Palermo, arrivati in città martedì sera dopo un summit a Milano a cui ha preso parte anche il direttore dell’area tecnica Foschi, hanno lasciato ieri il capoluogo siciliano e torneranno all’inizio della prossima settimana. I due dirigenti, che ancora non hanno incontrato i rappresentanti delle istituzioni locali, sono andati via al culmine di una riunione allo stadio Barbera durata circa tre ore e all’uscita, poco dopo le 13,30, Facile ha puntualizzato alcuni concetti relativi al cambio di proprietà: «Il passaggio è avvenuto - ha confermato ai microfoni di Mediagol -, fanno fede il libro soci e i certificati azionari. La comunicazione noi l’abbiamo data. Non risultano evidenze alla Camera di Commercio? È un regolamento che non dipende da me ma appunto dalla Camera di Commercio. Che non accetta comunicazioni anteriori alla presentazione del bilancio».

Parole, quest’ultime, pronunciate anche il giorno prima e sempre al Barbera dopo circa sei ore di lavoro (dalle 8 alle 14) dedicate all'impostazione delle linee-guida e all'analisi di aspetti tecnico-amministrativi. Lo staff inglese, entrato in punta di piedi nel mondo rosanero, ha iniziato ad esplorare il territorio su cui andrà ad operare e la visita effettuata ieri mattina al Tenente Onorato da parte di Dean Holdsworth, incaricato di coordinare il gruppo di advisor che supporterà il nuovo Cda, rappresenta un segnale tangibile di presenza. L’ex attaccante britannico si è recato a Boccadifalco mentre era in corso la seduta della squadra e ha immortalato l’evento con una foto che lo ritrae abbracciato al tecnico: «Felice di avere incontrato Stellone durante l’allenamento. Forza Palermo», ha postato sul suo profilo Instagram.

Lo stesso Holdsworth, che intanto su LinkedIn si è autodefinito «Sporting Director del Palermo Football Club», durante questo soggiorno a Palermo è stato fotografato anche al posto di lavoro presso gli uffici dello stadio. Immagine che, sui social, non ha lasciato indifferenti diversi tifosi i quali, dopo avere dato il benvenuto ai nuovi proprietari, hanno chiesto chiarezza in merito al loro insediamento e alla credibilità dei loro progetti. Risposte concrete - si spera - dovrebbero arrivare in occasione della prossima conferenza stampa. Bisogna aspettare ancora qualche giorno.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×