Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Maxi sequestro di beni per 500 mila euro
Erano il frutto di rapine agli uffici postali

La sezione Misure di prevenzione del tribunale di Palermo ha emesso il provvedimento nei confronti di Giuseppe Isaia, pregiudicato di 55 anni, con alle spalle una trentennale fedina penale costellata di furti agli uffici postali di Palermo e Agrigento

Fabio Geraci

Sequestrati beni per 500 mila euro a un pregiudicato: secondo la polizia erano i proventi delle sue attività criminali. La sezione Misure di prevenzione del tribunale di Palermo, su proposta del questore Renato Cortese, ha emesso il provvedimento nei confronti di Giuseppe Isaia, un pregiudicato di 55 anni con alle spalle una trentennale fedina penale.

L'uomo, che ha diverse condanne definitive, è conosciuto alle forze dell'ordine per furti aggravati, estorsioni, associazione per delinquere e rapine negli uffici postali di Palermo e Agrigento, realizzate attraverso il modus operandi del buco alle pareti.

Gli accertamenti patrimoniali, effettuati dagli agenti della Divisione anticrimine, nei confronti del pregiudicato e del suo nucleo familiare hanno evidenziato l’assoluta incompatibilità tra il reddito dichiarato, troppo basso per garantire anche il solo sostentamento familiare, ed il patrimonio che aveva nella sua disponibilità.

Sotto sequestro sono finiti tre beni immobili, tutti in provincia di Palermo, tra Altavilla Milicia e Trabia, un’autovettura, nonché rapporti finanziari per un valore complessivo stimato di circa 500 mila euro che, secondo gli investigatori sarebbero frutto dei reati compiuti negli anni passati.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×