Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Tennis, Cecchinato fuori in semifinale a Doha
In Qatar il palermitano è eliminato da Berdych

Il tennista siciliano perde l’opportunità di affrontare in finale Bautista-Agut che nell’altra semifinale ha eliminato Djokovic. Il ceco batte l’azzurro in due set con il punteggio di 7-6 6-3: dopo un combattuto primo set, il palermitano cede nel secondo

Luca Di Noto

Termina in semifinale l’avventura di Marco Cecchinato, tennista palermitano numero 20 del ranking Atp, al torneo di Doha in Qatar. Il siciliano, infatti, è stato eliminato in due set dal ceco Tomas Berdych, attuale numero 71 ma che in passato è arrivato addirittura al numero 4 e che si è imposto con il punteggio di 7-6 6-3. Il ceco affronterà in finale lo spagnolo Roberto Bautista-Agut, capace di battere nell’altra semifinale in rimonta Novak Djokovic. L’iberico ha avuto la meglio in tre set dopo aver perso il primo e aver vinto il secondo al tie-break, imponendosi sul numero 1 del ranking Atp ormai molto stanco.

I due tennisti tengono il servizio fino al 3-2 per l’azzurro, poi Cecchinato trova il break strappando il servizio al ceco e si porta sul 4-2. Il palermitano rischia grosso nel settimo game, facendosi ingolosire dalla possibilità di allungare ancora, ma va sotto 0-30 riuscendo poi ad agguantare il pari sul 40-40, ma il ceco ha la forza prima di trovare il controbreak immediato e poi di arrivare al pari sul 4-4. Il momento potrebbe essere psicologicamente difficile, ma il siciliano reagisce e vince il game successivo arrivando sul 5-4. Il match resta comunque equilibrato e così si arriva al tie-break, dove Cecchinato si porta subito sul 2-0. Poi ecco un ace di Berdych e due punti consecutivi dell’azzurro per il 4-1. L’avversario non molla e accorcia subito, il siciliano però è in fiducia e scappa nuovamente sul 6-3 prima di due nuovi aces di Berdych che valgono il 6-5 e del pareggio del tennista ceco sul 6-6. Poi due errori gratuiti consegnano il primo set a Berdych.

Nel secondo set, invece, è il tennista ceco a essere in fiducia, tanto da conquistare il primo game con tre aces. Cecchinato parte bene nel secondo game, ma poi l’avversario lo rimonta e riesce nel break, portandosi sullo 0-2. Berdych sembra essere una macchina infallibile soprattutto al servizio, suo marchio di fabbrica, e l’azzurro fatica a reagire così il punteggio recita un impietoso 3-0 dopo pochi minuti dal combattutissimo tie-break del primo set. Piccoli segni di reazione da parte di Cecchinato nel quarto game quando, sotto 0-30, il palermitano recupera e conquista il primo punto nel secondo set, accorciando le distanze. Grazie al servizio però il ceco continua a volare e si porta sul 4-1. È comunque il canto del cigno del palermitano: entrambi i tennisti, infatti, a questo punto tengono la battuta fino al naturale 6-3 con cui si conclude il secondo set e, così, anche l’incontro.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×