Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Allo Stato Brado la mostra sui diritti umani

Redazione

Foto di: monica dengo

Foto di: monica dengo

Nel dicembre del 1948, l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite approvava la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. A 70 anni dalla scrittura di questo testo fondamentale le associazioni HRYO - Human Rights Youth Organization e Maghweb, impegnate nella promozione e difesa dei diritti umani e nella comunicazione per il sociale, hanno scelto l'arte e i colori per celebrare questa ricorrenza chiedendo alla calligrafa Monica Dengo di trasformare i trenta articoli della Dichiarazione in opere dipinte a mano.

La mostra Human Rights / Right Humans - Ridiamo colore ai nostri diritti si inaugurerà venerdì 14 dicembre, alle ore 18.00: partendo dal circolo Stato Brado l'esposizione di 50 poster, in italiano ed inglese, si snoderà in tutto il centro storico, tra le vetrine dei laboratori degli artigiani Alab Palermo che hanno voluto adottare uno degli articoli dello storico documento che parla dei diritti di ciascuno di noi: dei giovani lavoratori precari e delle prevaricazioni subite da molte donne, della legittimità dispostarsi per il mondo, del valore universale della dignità umana e della lotta all’oscurantismo che aggredisce il sapere legato alla scienza. La Dichiarazione Universale dei Diritti Umani è il documento più tradotto nel mondo, disponibile in più di 500 lingue: esporre i diritti è un modo per ricordarli a noi stessi, ancora una volta, proprio in questo complesso momento storico.

All’apertura saranno presenti: Monica Dengo calligrafa, artista e designer; Enza Muratore dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo "Mattarella - Bonagia"; Daniela Tomasino attivista per i diritti LGBT Arcigay Palermo; Daniele Crisci esperto di didattica informale di scienza e nuove tecnologie di Palermoscienza; Marco Farina, presidente HRYO Human Rights Youth Organization e attivista per i diritti umani.

MONICA DENGO

Monica Dengo ha insegnato calligrafia, lettering e scrittura a mano e lavorato come libera professionista in Italia e in California dal 1997. In Italia collabora con la Fondazione dei Musei Civici di Venezia e con il Centro Internazionale Arti Calligrafiche. È docente all’ISIA di Urbino, ha tenuto corsi alla Libera Università di Bolzano, all’Università Ca’ Foscari di Venezia e all’ISIA di Faenza. Ha tenuto workshop in Giappone, Canada, Germania, Belgio, Svizzera, Francia, Stati Uniti e Italia. Ha esposto i suoi lavori in molte parti del mondo ed è stata premiata come miglior artista straniera alla Sharjah Calligraphy Biennial 2014 (EAU). Una sua opera è in esposizione permanente alla Mountain View Public Library in California e altre si trovano alla San Francisco Public Library Special Collection e in collezioni private e pubbliche. Ha pubblicato due manuali in Italia, Le Penne in pugno con Giannino Stoppani di Bologna e nel 2017 Lascia il Segno con Terre di Mezzo Editore. Per conoscere il suo lavoro: www.monicadengo.com e www.scritturacorsiva.it

(fonte: ufficio stampa Maghweb)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×