Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Al via il cartellone del teatro Carlo Magno
In scena anche il Caravaggio di Sara Favarò

Una rassegna che mette in scena nove spettacoli. Un viaggio nelle tradizioni popolari siciliane con autori teatrali, attori, musicisti, cantautori, cuntisti e cantastorie e la direzione artistica del maestro puparo Enzo Mancuso

Gaetano Càfici

La valorizzazione e la promozione della storia della cultura siciliana e delle nostre tradizioni popolari in una rassegna di spettacoli dedicati ad adulti e bambini. È questo il senso del cartellone artistico del teatro Carlo Magno di Palermo che, domani venerdì 14 dicembre, prenderà il via, alle 21, con il racconto Caravaggio di Sara Favarò. L’arte contemporanea si mescola alla tradizione artistica e il teatro popolare, quello in cui la comunità più si riconosce, si trasforma un po' alla volta, presentandosi in molte forme, ma rimanendo fedele sempre e, comunque, alle tradizioni siciliane per «non dimenticare le radici che ci appartengono». Un perfetto equilibrio tra cultura e intrattenimento, tra impegno e leggerezza.

Il calendario del teatro Carlo Magno di via Collegio di Santa Maria al Borgo 17 vede la direzione artistica del maestro puparo Enzo Mancuso, ultimo discendente della omonima famiglia di pupari che diede inizio alla propria attività a Palermo nel 1928, con l’apertura di un teatrino dell’Opera dei pupi nel quartiere Borgo Vecchio. Il cavaliere Antonino Mancuso, allievo del puparo Pernice, trasferì il suo teatro in diverse zone di Palermo e in vari paesi della provincia, anche con l’invenzione di un teatro fisso sopra un camion, fino ad attivare un teatro stabile a Palermo in piazza don Luigi Sturzo, che rimase attivo fino alla sua morte, nel 1988.

Sarà, dunque, un viaggio nelle tradizioni popolari con autori teatrali, attori, musicisti, cantautori, cuntisti e cantastorie. Nove spettacoli, con doppia data, compongono il cartellone. I venerdì dei cunti, i sabati dei canti, le domeniche dei bambini.

Gli spettacoli

Domenica 20 e 27 gennaio 2019 alle ore 18:00 lo spettacolo Magia e Burattini con il Mago Franciccio & Marzia; venerdì 8 e 15 febbraio ore 21:00 Sicilia e dintorni racconto di Enzo Rinella; domenica 3 e 10 marzo ore 18:00 Pulcinella, per un amore 1000 pene di Alessia Spotaliatore; sabato 6 e 13 aprile ore 18:30 Ciuscia Palermo con Paolo Zarcone e Alessia Spatoliatore; domenica 6 e 13 maggio ore 18:00 Il Clan dei bambini con Giuseppe Sciascia; sabato 8 e 15 giugno ore 18:30 Friscaletto, puisii e marranzanu di Angelo Daddelli; sabato 6 e 13 luglio ore 18:30 I triunfi ri Santa Rosalia con il cantastorie Paolo Zarcone; venerdì 2 e 9 agosto ore 18:00 Pipino il Breve, U Cuntu di Enzo Mancuso. Prezzo del biglietto: 5 euro.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×