Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Ospedale Civico, domattina assemblea dei lavoratori

Redazione

Liste d’attesa interminabili, carenza di personale e reparti a rischio chiusura, riorganizzazione degli uffici, e poi il problema della gestione dell’ospedale dei bambini ritenuta carente. Sono alcuni dei temi che interessano l’Arnas Civico di Palermo e che saranno discussi domattina dalle 11,30 nell’aula multimediale. L’incontro è stato promosso dai rappresentanti sindacali aziendali Giuseppe Pizzo della Uil Fpl, Vincenzo Augello del Nursind, Mario Di Salvo della Fials-Confsal e Giuseppe La Barbera del Nursing Up. A sostegno dell’iniziativa si sono schierati Aurelio Guerriero, segretario territoriale del Nursind, e Biagio Paradiso e Pippo Piastra, coordinatore regionale degli infermieri della Uil Fpl. Le sigle hanno proclamato lo stato di agitazione del personale.

Nel frattempo alla vigilia dell’assemblea arrivano già i primi risultati. L’azienda Arnas Civico ha prorogato i contratti a 128 lavoratori a tempo determinato per tutto il 2019, ma i sindacati chiedono anche soluzioni a tutela degli altri lavoratori precari che stanno dando un grosso contributo all’azienda. Per quanto riguarda invece le prestazioni intramoenia, da otto mesi erano bloccate nonostante garantiscano l’incasso diretto all’azienda. I pagamenti erano fermi ad aprile e adesso sono state sbloccate le somme fino al 31 agosto scorso per un importo che complessivamente arriva a circa 420 mila euro. Inoltre l’azienda ha comunicato che è in corso la progettazione dei lavori che consentiranno ai dipendenti di fruire dei parcheggi aziendali. “Restano comunque tanti altri problemi irrisolti da affrontare – dicono i sindacati – dalle progressioni economiche alla carenza di personale, senza dimenticare la necessità dell’apertura di un tavolo di contrattazione decentrata. Per questi e altri motivi di primaria importanza sarà un’assemblea partecipata nel corso della quale saranno valutate tutte le azioni da intraprendere a tutela dei lavoratori e della salute degli utenti”.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews