Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Il Palermo espugna Padova in rimonta
I macedoni e Rajkovic firmano l’1-3

La squadra di Stellone passa in svantaggio con la rete di Bonazzoli, ma trova il pari già prima dell’intervallo con Trajkovski. Nella ripresa, il difensore serbo e Nestorovski completano la rimonta. I rosa restano così in testa alla classifica

Luca Di Noto

L’atipico lunch match del sabato di serie B premia il Palermo. I rosa, infatti, espugnano l’Euganeo di Padova imponendosi per 1-3 in rimonta contro i veneti, con cui da tanti anni resiste un bel gemellaggio. Il successo consente alla squadra siciliana di mantenere la vetta della classifica e a mister Stellone di restare imbattuto sulla panchina rosanero.

Pronti via e Padova subito pericoloso con un cross in area di Clemenza su cui Brignoli deve effettuare un intervento non semplice. Poco dopo ci prova Bonazzoli che supera Chochev e lascia partire una conclusione sul primo palo respinta da Brignoli. I rosa ci provano con un sinistro di Nestorovski, su servizio di Aleesami, bloccato senza problemi da Perisan. Al quarto d’ora, il Palermo trova il gol sugli sviluppi di un corner con sponda di Salvi e Trajkovski che di testa mette in rete, ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Qualche minuto dopo, è Contessa a provarci per i padroni di casa, ma la palla termina abbondantemente a lato. Altro tentativo dei siciliani con Falletti, la cui punizione si infrange sulla barriera, ma alla mezz’ora il Padova passa in vantaggio: sponda di Capello (in presunta posizione di fuorigioco) per Contessa che mette sul secondo palo dove c’è Bonazzoli il quale in sforbiciata batte Brignoli. Al 35’ nuova rete annullata al Palermo per fuorigioco di Nestorovski. Otto minuti dopo, ecco il pareggio del Palermo: bella azione dei rosa con Aleesami che trova Nestorovski il quale serve di prima Trajkovski che da posizione favorevole batte Perisan. Si va così al riposo sull’1-1.

La ripresa inizia senza cambi da una parte e dall’altra. Le prime occasioni arrivano entrambe dalla distanza, prima con Trajkovski il cui tiro viene deviato in corner e poi con Clemenza, ma il suo mancino finisce a lato. Padroni di casa pericolosi con Capello al 62’, ma Brignoli respinge in tuffo, poi Capelli manda alto. I biancorossi ci provano ancora con Bonazzoli, il cui sinistro è controllato agevolmente dal portiere rosanero. Al 68’, Palermo in vantaggio: cross di Falletti, pallone deviato e sponda di Moreo per Rajkovic che da due passi insacca. Passano altri due minuti e i rosa trovano il tris: azione che parte dalla metà campo dei siciliani, il pallone arriva a Moreo che serve Nestorovski, il quale dal limite dell’area di rigore fa 1-3. A questo punto, Padova tramortito anche se i biancorossi ci provano con i vari Cappelletti, Minesso e Chinellato nel finale quantomeno per riaprirla, ma la gara si avvia verso il triplice fischio finale e il risultato non cambia più.

TOP

Rajkovic Si conferma fondamentale in difesa, dove svetta su tutti i palloni alti, ma anche in attacco ormai dà il suo contributo trovando il gol che porta in vantaggio i suoi. Non sbaglia praticamente nulla.

Nestorovski Ci prova in un paio di occasioni nel primo tempo senza fortuna e poi indovina l’assist al bacio per Trajkovski. L’attaccante insiste e la sua perseveranza è premiata al 70’, quando realizza la rete del tris.

Moreo Un po’ assente dal gioco nel primo tempo, è di gran lunga il migliore in campo nella ripresa. Trova due assist, prima per Rajkovic e poi per Nestorovski. Inoltre dà un grandissimo contributo anche in fase di ripiegamento difensivo.

FLOP

Nessuna bocciatura quest’oggi tra i rosanero.

Padova: Perisan 5,5, Cappelletti 5,5, Capelli 5, Trevisan 5, Contessa 6, Pinzi 6 (63’ Della Rocca 5), Pulzetti 6, Belingheri 5,5, Clemenza 5,5 (74’ Minesso 5,5), Capello 5, Bonazzoli 6,5 (81’ Chinellato s.v.). All. Foscarini 5,5.

Palermo: Brignoli 6,5, Salvi 6, Szyminski 6, Rajkovic 7, Aleesami 6,5, Falletti 6 (91’ Fiordilino s.v.), Haas 6, Chochev 6, Trajkovski 7, Nestorovski 7 (76’ Puscas s.v.), Moreo 7 (83’ Murawski s.v.). All. Stellone 7.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×